Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 18^ giornata

25.12.2018 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1435 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 18^ giornata

FROSINONE - MILAN
Frosinone

Surprise -- > importantissimo in fase di impostazione, può mettere in difficoltà il centrocampo rossonero: Chibsah

Up -- >  ha trovato la posizione più congeniale per le sue caratteristiche: Ciano

Down -- > Non é al top della condizione: Ariaudo

Milan
Surprise -- > é tornato al centro della difesa e può rivelarsi pericoloso anche sugli sviluppi di palle inattive: Romagnoli

Up -- > con i suoi inserimenti può creare diversi grattacapi ai ciociari: Kessié

Down -- > non riesce a garantire profonditá nelle manovre offensive: Calabria

 

ATALANTA - JUVENTUS
Atalanta

Surprise -- > nei big match si esalta e può tirare fuori in qualsiasi momento il coniglio dal cilindro: Ilicic

Up -- > é l'uomo in più del centrocampo felsineo: Freuler

Down -- > potrebbe andare in difficoltà contro l'attacco bianconero: Djimsiti

Juventus
Surprise -- > determinante per il gioco bianconero, potrebbe essere il week end giusto per regalare bonus: Pjanic

Up -- > difficile lasciarlo fuori in questa stagione, risulta sempre pericoloso in zona offensiva e ld è importante in fase di ripiego: Mandzukic

Down -- > potrebbe accusare un pochino le. scorribande nerazzurre: De Sciglio

 

BOLOGNA - LAZIO
Bologna

Surprise -- > Periodo molto negativo, farà di tutto per cercare di ritrovare la via del gol: Santander

Up -- > Le principali occasioni da gol per i felsinei passano attraverso i piedi del “trenza”: Palacio

Down -- > Perde tanti palloni e raramente riesce a fare da metronomo nel gioco di squadra: Nagy

Lazio
Surprise -- > Ordinato e abile negli inserimenti, potrebbe colpire con l’arma del tiro dalla distanza: Parolo

Up -- > Giocatore vivace sul fronte offensivo e in gran forma: Correa

Down -- > Difensore a cui manca la costanza a livello di prestazioni: Luiz Felipe

 

CAGLIARI - GENOA
Cagliari

Surprise -- > Il moldavo è protagonista di tanti alti e bassi, ma in questo turno il bonus potrebbe essere alla portata: Ionita

Up -- >  Spesso ci mette lo zampino nelle occasioni da gol ed è infallibile dal dischetto: Joao Pedro

Down -- > Sembra ancora molto acerbo per la categoria. Sotto porta non riesce a pungere: Cerri

Genoa
Surprise -- > L’ex Benevento è in crescita e potrebbe creare qualche grattacapo alla retroguardia avversaria: Sandro

Up -- > Incisivo e rapido. Difficilmente scende sotto la sufficienza: Kouamé

Down -- > Alterna dei buoni interventi a delle ingenuità. Meglio virare altrove: Romero

 

FIORENTINA - PARMA
Fiorentina

Surprise -- > Alterna buone prestazioni ad altre meno buone. Proverà a pungere la difesa avversaria: Mirallas

Up -- > Forse meno bonus di quanto ci si attendeva, ma la media voto è comunque alta: Chiesa

Down -- > La costanza di rendimento non rappresenta uno dei punti di forza del brasiliano: Gerson

Parma
Surprise -- > Non particolarmente propenso per il bonus, però la media voto è positiva: Barillà

Up -- > Il gol manca da qualche giornata, ma avrà la possibilità di rompere il ghiaccio: Inglese

Down -- > Spesso e volentieri impreciso nei passaggi e gioca lontano dalla porta avversaria: Scozzarella

 

SAMPDORIA - CHIEVO
Sampdoria

Surprise -- > Il belga è in crescita e chissà che non possa trovare il bonus: Praet

Up -- > Buon momento di forma per l’ex Pescara. Turno favorevole per proseguire il trand: Caprari

Down -- >Terzino non particolarmente propenso a spingersi nella metà campo avversaria: Sala

Chievo
Surprise -- > L’attaccante polacco non sta vivendo il suo momento migliore e proverà a ritrovare il gol perduto: Stepinski

Up -- > Autore di gol decisivi anche a quarant’anni. Il capitano va schierato: Pellissier

Down -- > Troppe lacune in fase difensiva. Evitatelo: Depaoli

 

ROMA - SASSUOLO
Roma

Surprise -- > La sua freschezza può portare situazione pericolose agli avversari: Zaniolo

Up -- > Trascinatore assoluto, pericoloso anche in zona bonus: Kolarov

Down -- > Nonostante le chance avute non sembra riuscire a sbloccarsi definitivamente: Schick

Sassuolo
Surprise -- > Molto spesso riesce a fornire assist ai compagni, utile anche per il modificatore: Lirola

Up -- > La sua fisicità può creare pericoli alla retroguardia giallorossa: Babacar

Down -- > La poca esperienza in A può metterlo in difficoltà in questa partita: Bourabia

 

SPAL - UDINESE
Spal

Surprise -- > Sembra aver migliorato il suo score rispetto alle passate stagioni: Petagna

Up -- > Una spina nel fianco sulla fascia destra: Lazzari

Down -- > Riesce a trovare pochissimo spazio: Viviani

Udinese
Surprise -- > Giocatore dal grande talento, non espresso finora al massimo: Pussetto

Up -- > Senz'altro il più pericoloso dei suoi: De Paul

Down -- > Cercasi disperatamente il giocatore della scorsa stagione: Barak

 

TORINO - EMPOLI
Torino

Surprise -- > Sta mostrando molta familiarità con il bonus in questa posizione avanzata: Baselli

Up -- > A segno nell'ultimo turno, ora è a cerca della continuità: Belotti

Down -- > Aina sembra avergli rubato il posto: De Silvestri

Empoli
Surprise -- > Nel 3-5-2 può dare molta spinta ed è un probabile rigorista: Pasqual

Up -- > Rendimento da top player in questa prima parte di stagione: Caputo

Down -- > Sembrava aver trovato spazio ma con Iachini sta giocando molto meno: Ucan

 

INTER - NAPOLI
Inter

Surprise -- > Con il Chievo il croato ha dato segnali di risveglio: Perisic

Up -- > Senza i suoi gol l'Inter fatica: Icardi

Down -- > Con il crescere di Politano e Keita il suo impiego è sceso notevolmente: Candreva

Napoli
Surprise -- > Non va a segno da parecchio e a San Siro spesso si esalta: Insigne

Up -- > Momento molto prolifico per il bomber ex Ajax: Milik

Down -- > Il capitano ha perso quasi totalmente la sua appetibilità fantacalcistica: Hamsik