Fantacalcio, NEWS UTILI DALLA COPPA ITALIA: Sampdoria-Spal

04.12.2018 23:20 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 168 volte
Fonte: Gianni Rendina
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, NEWS UTILI DALLA COPPA ITALIA: Sampdoria-Spal

Con questa rubrica andiamo ad analizzare tutte le news dal quarto turno di Coppa Italia utili per il fantacalcio

 

SAMPDORIA  2-1  SPAL
Floccari (35'), Defrel (46'), Kownacki (82')

Vittoria di misura per la Sampdoria tra le mura amiche del "Ferraris" contro la Spal, che sancisce il passaggio del turno dove i blucerchiati incontreranno agli ottavi di finale in Milan. Migliore in campo Saponara
 

Negli 11 scesi in campo delle due squadre, i "titolari da serie A" sono stati:

SAMPDORIA
Bereszynski: Giampaolo non gli concede riposo, nonostante sia uno dei più utilizzati in campionato, ma offre comunque una buona prestazione
Jankto: Qualità e dinamismo, sembra essersi visto in campo la versione ammirata ai tempi dell'Udinese. Unica pecca sbagliare un gol facile da realizzare
Vieira: Giovane talento ancora acerbo, qualche pallone sbagliato di troppo. Deve trovare più continuità
Praet: Vero e proprio catalizzatore nei blucerchiati, tutti i palloni passano dai suoi piedi
Saponara: Gli manca soltanto il gol, ma è uno dei migliori in campo. Si muove tra le linee non dando punti di riferimento. Quando trova spazio prova spesso la conclusione. Dai suoi piedi parte l'assist per il gol vittoria
Defrel: Torna titolare dopo essere partito dalla panchina nell'ultima di campionato e lo fà con un'ottima prestazione sgusciando tra le linee avversarie. Il gol realizzato consacra una gara veramente convincente


SPAL
Cionek: Il migliore della retroguardia ferrarese. Gioca sulla corsia di destra senza soffrire moltissimo
Bonifazi: Inizia con i giri del motore molto bassi, ma poi esce fuori con personalità. Guida molto bene la linea difensiva. Verosimilmente vedremo lui titolare in campionato al posto dello squalificato Cionek
Valdifori: Partita incolore. Soffre molto l'avversario, non è precisissimo durante l'impostazione del gioco