Fantacalcio, LE SORPRESE DELLE PRIME 12 GIORNATE

 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1451 volte
Fonte: Vito Longo
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, LE SORPRESE DELLE PRIME 12 GIORNATE

Dopo aver analizzato insieme i Top e i Flop del campionato scopriamo insieme quali sono state le rivelazioni fin qui del campionato. Quei giocatori inaspettati, magari sottovalutati in sede d’asta, che però stanno regalando fin qui soddisfazioni inattese.


PORTIERI
Bizzarri
Complice l’inizio sofferto del compagno di reparto Scuffet, l’espertissimo portiere friulano ha fin qui giocato sei partite con una accettabile media del 6, utile in ottica modificatore. Diversa la questione della fanta-media, penalizzata dalla stagione non esaltante dell’Udinese, fin qui tra le difese più perforate.

Sportiello
Parlare di sorpresa magari è azzardato, ma tra i portieri non sarà stato tra i più considerati in sede d’asta. Eppure sta mantenendo un ottimo rendimento, 6.21 di media voto e 5.04 di fanta-media lo collocano nella top five per rendimento tra gli estremi difensori con più di 10 presenze. Sorpresa gradita per i suoi fanta-possessori.


DIFENSORI
Skriniar
In pochissimi si aspettavano un simile rendimento dal giovane slovacco, eppure fin qui è stato lui il vero pilastro della difesa interista, a differenza del collega di reparto Miranda, sicuramente più pagato dell’ex sampdoriano in sede d’asta.

Lukaku
8 le presenze fin qui per il fratello del più famoso Romelu. Quasi sempre subentrato, ha però numeri notevoli, con un’ottima media del 6.19 ed una ancora più invidiabile fanta-nedia del 6.25, grazie soprattutto ad un assist regalato fin qui. Potrebbe essere ancora libero in molte leghe ed essere sottovalutato. Qualche credito su di lui lo si può puntare.


CENTROCAMPISTI
Luis Alberto
Potremmo tranquillamente annoverarlo anche tra i top (nella classifica generale è secondo solo a Torreira per media voto), ma quanti, ad inizio anno, prospettavano una tale esplosione per lo spagnolo? Rendimento da top e presenza sistematica anche in zona gol: vero e proprio crack di questo fantacalcio fin qui.

Linetty
Troppo facile parlare del ben più chiacchierato Torreira, ma quanti si aspettavano già 3 gol fin qui del polacco classe ‘95? Ad inizio anno partiva indietro nelle gerarchie di Giampaolo, che gli preferiva Barreto. Ma ormai si è preso la titolarità a suon di gol e ottime prestazioni.


ATTACCANTI
Palacio
"Questo sarà l’anno di Destro!" Questa è una delle affermazioni che accompagna puntualmente tanti fanta-allenatori ad inizio anno. I'attaccante marchigiano, però, ogni anno delude. E quest’anno deve anche fare i conti con la esplosione di un “giovanotto” di appena 35 anni. L’argentino Palacio sta stupendo per continuità di rendimento e per presenza in zona gol, pur in una squadra che non segna tantissimo come il Bologna. Siamo certi che continuerà così: una puntatina sul Trenza è d’obbligo.

Zapata
Ad Agosto, in molti, avranno pensato fosse meglio non rischiare, visto che era ancora riserva nel Napoli. Nelle aste iniziate a mercato concluso, invece, non sarà sicuramente passato sotto traccia. E infatti il colombiano ex Udinese sta meritando la fiducia accordatagli fin qui dai suoi fanta-allenatori, con 4 gol, 3 assist e nessun malus, circostanza rara per un giocatore del suo rendimento. Numeri eccellenti, mai mostrati negli anni in Friuli, che siamo certi sono destinati a crescere.