Fantacalcio, LE NOVITÀ DELLE LISTE 2019/2020

Analizziamo le variazione nei ruoli rispetto allo scorso anno. Alcune modifche importnati che possono migliorare o peggiorare l'appetibilità.
29.07.2019 20:30 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Luca Di Leonardo
Fantacalcio, LE NOVITÀ DELLE LISTE 2019/2020

Con la stesura dei calendari e l'uscita delle liste al fantacalcio, ci portiamo ufficialmente nella stagione 2019/2020.

Andiamo ad analizzare alcuni variazione dei ruoli che inevitabilmente cambiano l'appetibilità fantacalcistica.

Centrocampo:

Il Papu, Callejon e Suso sono sicuramente i nomi piu interessanti e che in sede d'asta possono essere pagati forse eccessivamente (non superate il 10% del vostro budget).
La nota negativa potrebbe essere il passaggio di Ansaldi da difensore a centrocampista: il laterale granata sarà il 5* del centrocampo e può essere valutato come un centrocampista da 3*/4* slot. Anche Fares della Spal da difensore diventa centrocampista (diremo anche giustamente!).

Profili da scommessa possono essere Under, Di Francesco, Kluivert e Castillejo, con propensioni offensive che potrebbero ritornarvi utili in determinate partite, anche se non sono giocatori che vi garantiranno titolarità e continuita di prestazione.

Attacco:

Novità dolente delle liste di quest'anno, che variano inevitabilmente lo scenario dell'attacco.

Correa, Joao Pedro e Ilicic pagano il ruolo di seconda punta che li ha premiati lo scorso anno e che ha fatto le fortune dei fantallenatori che hanno puntato su di loro. Nell'acquistarli non superato il 15% del vostro budget (se proprio siete in difficoltà a trovare dei titolari in attacco).

Profili che perdono il loro valore sono i due del Sassuolo Boateng e Boga, schierati rispettivamente da falso nueve e da laterale d'attacco lo scorso anno da De Zerbi.