Fantacalcio, Consigli Low Cost 4^ giornata

Galabinov per dimostrare il suo valore, Niang alla ricerca del primo bonus granata, Gaspar vuole confermarsi uomo assist di Pioli
 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 6281 volte
Fonte: Luca Nardi, Fabio Salis
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, Consigli Low Cost 4^ giornata

Secondo il dizionario di TuttoFantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data". 
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri utenti un ulteriore servizio che nessuna testata fantacalcistica propone ai fantallenatori, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

                                             

                                              

                                                                    3-4-3

                                                                 Sorrentino

                                                   D'Ambrosio - Molinaro - Gaspar 

                                  Lazzari - Gagliardini - Veretout - Barella

                                                   Niang - Inglese - Galabinov

 

Sorrentino (Chievo - Atalanta): l'esperto portiere clivense è considerato tra i più affidabili tra le mura amiche, potrebbe anche chiudere la gara da imbattuto.

D'Ambrosio (Crotone - Inter): avrà tanto da attaccare e meno da difendere, potrebbe regalare un'ottima prestazione, pensateci se optate per il modificatore difesa.

Molinaro (Torino - Sampdoria): veterano, raramente delude le attese scendendo sotto il 6. In più sarà favorito dal fatto di giocare in casa e dall'assenza di esterni alti nel modulo base doriano.

Gaspar (Fiorentina-Bologna): il terzino portoghese continua a sfornare assist, potrebbe ripetersi anche contro il Bologna. Ha tanta voglia di vincere definitivamente il ballottaggio con Laurini e fare bene con la maglia viola.

Lazzari (Spal - Cagliari): inizio di stagione convincente con una media voto importante e un goal all'attivo. Spinge sulla fascia e, contro i sardi, potrebbe portare bonus. Capuano potrebbe soffrirlo enormemente.

Gagliardini (Crotone - Inter): i centrocampisti interisti potrebbero avere molto spazio in cui inserirsi e liberarsi al tiro. Uno con le caratteristiche dell'ex Atalanta potrebbe portare bonus anche con il tiro da fuori.

Veretout (Fiorentina - Bologna): il centrocampista viola ha dimostrato di essere non solo un interditore ma anche un centrocampista abile negli inserimenti, nel suo arco possiede inoltre un tiro dalla distanza temibilissimo.

Barella (Spal - Cagliari): ha iniziato benissimo la stagione, raggiungendo con facilità il 7. Al momento gli manca solo il bonus, per la verità sfiorato in più occasioni, che sia la volta buona?

Niang (Torino - Sampdoria): il francese ex Milan, a Benevento si è mosso tanto ed è stato al centro del gioco granata, potrebbe realizzare il suo primo goal con la nuova maglia, sebbene non sia ancora al top della condizione.

Inglese (Chievo - Atalanta): promesso sposo del Napoli, in questa stagione cercherà la consacrazione a Verona. Domenica potrebbe profittare della stanchezza dei difensori atalantini, impegnati in Europa League.

Galabinov (Genoa - Lazio): l'infortunio di Lapadula darà spazio alla punta bulgara che ha già ben figurato contro la Juventus. Potrebbe essere una partita difficile, in casa però il Genoa dovrà costruire la sua salvezza.