fantacalcio, COME CAMBIA IL BOLOGNA CON MIHAJLOVIC

29.01.2019 12:30 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 2912 volte
fantacalcio, COME CAMBIA IL BOLOGNA CON MIHAJLOVIC

Dopo l'ennesima sconfitta il Bologna affida la panchina rossoblu ad una vecchia conoscenza del calcio italiano che corrisponde al nome di Sinisa Mihajlovic. Tecnico dal carattere sanguigno, che riesce a trasmettere grinta e fame di risultati alle sue squadre grazie al suo 4-3-3 a trazione anteriore.

IPOTESI 4-3-3
Skorupski
Calabresi-Danilo-Helander-Mattiello/Dijks
Poli/Dzemaili-Pulgar-Soriano
Palacio/Orsolini-Santander-Sansone

Porta:
Tra i pali confermatissimo Skorupski che nonostante il periodo negativo del Bologna riesce a garantire un buon rendimento. Da Costa rimane il secondo.

Difesa:
Retroguardia che rimane a 4 ed inizialmente si andrà avanti con Calabresi (senza dimenticare Mbaye, che potrebbe rientrare nel progetto salvezza ed insidiare il posto) e sulla sinistra uno tra Mattiello o Dijks. Al Centro in vantaggio la coppia Helander-Danilo. Partono dietro nelle gerarchie Gonzalez e Paz.

Centrocampo:
In mediana Pulgar, che riesce ad essere importante sia in fase di interdizione che in quella di costruzione. Come mezz'ali agiranno Soriano e uno tra Poli o Dzemaili (quest'ultimo potrebbe essere preso più in considerazione rispetto la gestione Inzaghi). Svanberg, Nagy e Donsah le alternative.

Attacco:
I dubbi maggiori si potrebbe avere in avanti. Sulle ali dovrebbero agire Sansone e Palacio, con Orsolini pronto ad insidiare una maglia da titolare. Al centro dell'attacco ci aspettiamo Santander, grazie al buon inizio di stagione condito da diversi bonus. L'alternativa è  lo spostamento di Palacio falso nueve e l'insetimento di Orsolini. Più indietro nelle gerarchie Destro e Falcinelli.

Top: Sansone
Flop: Helander
Surprise: Orsolini