Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE IL CHIEVO

 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 605 volte
Fonte: Manfredi Morabito
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE IL CHIEVO

Dopo le sconfitte con Milan e Sampdoria, mister Maran ha deciso di cambiare modulo al suo Chievo optando per un 4-3-2-1 per sfruttare al massimo le potenzialità della rosa e di conseguenza far giocare meglio la squadra.
Il nuovo modulo oltre a dare solidità al centrocampo, ha valorizzato le abilità di due giocatori importanti quali Birsa e Castro in grado di aiutare il centrocampo , far ripartire l’azione e soprattutto assistere al meglio l’unica punta Inglese. Il pareggio contro il Napoli ne è la prova della solidità che ha portato il nuovo modulo.

 

CONSIGLIATI-SCONSIGLIATI IN OTTICA FANTACALCISTICA

DIFESA: con19 gol subiti, gli unici consigliati sono Cacciatore pericoloso anche in zona gol, che lo ha portato alla realizzazione di un gol e due assist, quindi propenso al raggiungimento di qualche bonus e Gamberini appetibile per la sua esperienza e la titolarità. Il resto del pacchetto difensivo ( Tomovic-Gobbi ) non è consigliabile in quanto non sta rendendo al meglio e spesso va in difficoltà. Cesar e Dainelli stanno trovando sempre meno spazio.

CENTROCAMPO: ovviamente consigliato Birsa sempre pericoloso sotto porta e uomo assist della squadra che sfruttando questa nuova posizione avrà più possibilità di trovare bonus , Castro potrà beneficiare del nuovo modulo e quindi essere più presente in zona gol  , Radovanovic ed Hetemaj giocatori che danno sostanza al centrocampo,  utili per la titolarità ma a causa della posizione occupata in campo spesso portano malus. Bastien e Rigoni difficilmente troveranno spazio se non ogni tanto a partita in corso.

ATTACCO: Inglese ha iniziato bene la stagione con gol importanti, i suoi bonus potrebbero aumentare con il nuovo modulo ma se come previsto a gennaio andrà al Napoli le sue possibilità di giocare diminuiranno e di conseguenza diminuirà la sua appetibilità.
Meggiorini è rientrato da poco da un lungo infortunio, se trova la giusta condizione può essere un innesto interessante. Pucciarelli ancora non si è inserito al meglio nella nuova squadra con un solo gol all’attivo, potrebbe avere maggiori chance di sbloccarsi qualora partisse Inglese. Tra le alternative in attacco troviamo Pellissier ormai agli sgoccioli della sua carriera ma sempre utile quando viene chiamato in causa. Stepinski giovane molto interessante che ha già segnato un gol con la maglia dei Clivensi ma che ancora non è riuscito ad esprimere al meglio le sue potenzialità.