Fantacalcio, CHI SALE & CHI SCENDE 28^ GIORNATA

12.03.2018 09:30 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1393 volte
Fonte: Gianni Rendina
© foto di Federico De Luca 2018
Fantacalcio, CHI SALE & CHI SCENDE 28^ GIORNATA

Chi Sale & Chi Scende, la rubrica creata per analizzare le statistiche di quei giocatori che rendono molto sopra la loro media o molto sotto. I migliori e i peggiori della 28^ giornata di serieA.



CHI SALE
Vitor Hugo: In un clima surreale al Franchi, và a segnare proprio lui chiamato a sostituire il compianto Astori. Segno del destino.

Dybala: Partita perfetta per la "joya", dalla punizione che sblocca il risultato, passando dalle grandi giocate, per concludere con la doppietta personale.

Trotta: Se il Crotone è ancora in corsa per la salvezza lo deve al suo bomber che contro la Sampdoria regala 3 punti importanti con una doppietta che sarebbe potuta essere tripletta se non si fosse fatto parare un rigore da Viviano.

 

CHI SCENDE
Viviano: Questa settimana il portiere della Sampdoria entra di diritto nella casella numero 17 della smorfia, "la sfiga". Passando da migliore in campo dei blucerchiati con il rigore parato a Trotta, per poi terminare la gara con un 3 in pagella dovuto ai 4 gol subiti, ma soprattutto alla goffa autorete fatta in compartecipazione con Silvestre.

Politano: Sarebbe potuto essere l'autore della vittoria per il Sassuolo, che non vede da 9 gare, ed invece sbaglia il rigore facendoselo parare e costringendo i neroverdi al pareggio e ad una situazione in classifica per nulla tranquilla.

Luis Felipe: Parte col piede giusto, però dal fallo fatto che decreta il rigore per il Cagliari, la sua prestazione prende un'altra piega, tanto da ricevere un voto in pagella molto al di sotto della sufficienza.