Fantacalcio, 1^ Giornata del FANTAMONDIALE

20.06.2018 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 797 volte
Fonte: Bruno Bertucci
© foto di Imago/Image Sport
Fantacalcio, 1^ Giornata del FANTAMONDIALE

Per la fortuna di tutti i malati di fantacalcio, è partito il Mondiale di Russia 2018 e di conseguenza il Fantamondiale 2018. Scopriamo insieme come è andata la 1^ giornata: chi ha deluso, chi ha stupito e chi ha sorpreso tutti quanti.

Top

Chi ha rispettato le attese è senz'altro Cristiano Ronaldo che nel derby iberico è riuscito a siglare una tripletta, regalando fin da subito un + 9. Nella stessa partita, un altro giocatore che ha regalato bonus è Diego Costa, che con la sua doppietta regala un + 6 a chi gli ha dato fiducia. Da menzionare, anche, Griezman che ha messo a segno la rete che ha sbloccato le ostilità tra Francia ed Australia e Kane che con i suoi 2 gol regala vittoria all'Inghilterra.

Flop

Non ci aspettavamo di menzionare Messi tra i giocatori che più hanno deluso in questa prima giornata: rigore sbagliato e prestazione non all'altezza delle aspettative dimostrano la tensione che respira il numero 10 dell'Albiceleste. La Germania sorprendentemente viene battuta per 1 a 0 dal Messico e non possiamo, dunque, non mettere Muller tra i flop che, oltre a non incidere nel match, riesce a prendere anche un cartellino giallo. I verde-oro pareggiano 1 a 1 con la Svizzera e la prestazione non brillante di Casemiro non ha aiutato la nazionale brasiliana ad uscire dalle trame del centrocampo crociato.

Surprise

Strepitosa la partita di Niang che arricchisce la sua prestazione con la rete decisiva nella gara contro la Polonia. Gol vittoria anche per Granqvist. Il capitano svedese è riuscito a regalare i 3 punti alla nazionale nordica, oltre che essersi dimostrato solidissimo nella fase difensiva. Parate decisive e prestazione sopra la sufficienza per il portiere messicano Ochoa che contro la Germania riesce a garantire una leadership fondamentale per la sicurezza della retroguardia sud-americana.