Fantacalcio, Oggi ti presento...GIUSEPPE ROSSI

 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1392 volte
Fonte: Bruno Bertucci
© foto di Giacomo Morini
Fantacalcio, Oggi ti presento...GIUSEPPE ROSSI

Nome: Giuseppe Rossi

Nato a: Teaneck il 1° Febbraio 1987

Ruolo: Attacccante

Squadra: Genoa

 

"Prossima fermata Serie A". Con queste parole "Pepito" Rossi ha annunciato il ritorno nel campionato nostrano con la maglia del Genoa e di riflesso al fantacalcio.
E' una vecchia conoscenza del calcio italiano, avendo militato già con il Parma e con la Fiorentina. Ama andarsi a prendere il pallone sulla trequarti per smistarlo ai compagni. Ha, inoltre, un ottimo fiuto per il gol ed infatti è uno dei pochi attaccanti ad aver segnato in tutti i campionati in cui ha giocato. La sua tecnica e la sua velocità sono un marco di fabbrica, quasi, inimitabile. Purtroppo, però, rientra dall'ennesimo infortunio grave (problema al legamento crociato del ginocchio).
Nell'ultima stagione ha indossato la maglia del Celta Vigo, siglando 4 gol in 18 apparizioni. Molto abile nel calciare i rigori e le punizioni.

Fantacalcisticamente potrebbe essere una discreta scommessa. Le beghe fisiche e la sfortuna limitano, e non di poco, questo giocatore. Ha le caratteristiche ideali per regalare bonus, vista la sua propensione nel dispensare assist e nel segnare reti.
Qualora tornasse al top della condizione, sia fisica che mentale, potrebbe riuscire a conquistarsi una maglia da titolare nell'11 del Grifone. Può agire sia come seconda punta che come centravanti in un 3-5-2, così come in un 4-3-1-2 (in quest'ultimo modulo potrebbe, anche, agire come trequartista).
In questo Genoa si giocherà il posto con Taarabt o Pandev ed, inoltre, può essere una valida alternativa a Lapadula.
Da acquistare con molta parsimonia come scommessa, vista la sua fragilità a livello fisico. Bisognerà, inoltre, vedere quanto tempo gli occorrerà per tornare nella condizione fisica ottimale, verosimilmente gli servirà più di un mese, e soprattutto riprendere il ritmo partita. Non svenatevi per lui.