Fantacalcio, FALCINELLI ALLA FIORENTINA E COSA CAMBIA

01.02.2018 14:30 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 462 volte
Fonte: Bruno Bertucci
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, FALCINELLI ALLA FIORENTINA E COSA CAMBIA

Con l'arrivo di Falcinelli alla Fiorentina, andiamo a fare un breve accenno sulle qualità tecnico/tattiche del giocatore e cosa cambia al fantacalcio.
L'attaccante classe 91, ha esordito in Serie A con la maglia del Sassuolo dopo la tanta gavetta nella categoria inferiore. E' sempre stato un giocatore con grande senso di squadra e del dovere, ed è per questo che i suoi tecnici gli affidano compiti difensivi (oltre che offensivi ovviamente).
Molto generoso in campo, lo si vede rincorrere gli avversari ed a volte incappa in errori (come entrate in ritardo) che gli causano provvedimenti disciplinari. Spende molta energia per la squadra ed i bonus ne risentono. Appena due reti in 20 partite in questa stagione con il Sassuolo.
Lo scorso anno, con la maglia del Crotone, ha siglato ben 13 gol e 3 assist in 35 apparizioni. La sua generosità si denota anche dai cartellini gialli che rimedia: 8 in 2 anni.
Ha le carte in regola per giocare, anche, come esterno nel tridente: come ala sinistra in carriera ha segnato 5 gol e regalato 2 assist, mentre sul versante destro ha dispensato solamente un assist. 

Il giudizio di Tuttofantacalcio: Non è molto appetibile per colpa dei suoi pochi bonus e dei diversi malus che rimedia, aggiungiamoci anche che verosimilmente è stato acquistato come alternativa al centravanti viola. Da acquistare se possedete Simeone o se avete il reparto pieno e volete fare una scommessa per riempire il 6^ slot, ma senza svenarvi.


Come cambia fantacalcisticamente la Fiorentina
Falcinelli è stato acquistato, verosimilmente, come prima alternativa a Simeone (7 gol e 3 assist in 22 presenze). Non è, però, da escludere la possibilità di vederlo dirottato esterno in un tridente per far rifiatare Chiesa o Thereau.
Scende, in ogni caso, l'appetibilità dell'ex Sassuolo visto che vedrà molto meno il terreno di gioco. Un giocatore con le sue caratteristiche ha bisogno di continuità per portare a casa bonus.
Con lui in campo la viola potrà rischiare qualche scorribanda in più con gli esterni offensivi, vedendo così aumentate le possibilità di andare in zona gol.

Come cambia fantacalcisticamente il Sassuolo
Nessuno stravoglimento tattico per gli emiliano, che vedono sostituirsi il giocatore di Marsciano da Babacar (4 gol in 16 presenze). Verosimilmente vedremo scendere l'appetibiltà di Matri (3 gol in 18 partite giocate).