Fantacalcio, DZEMAILI AL BOLOGNA E COSA CAMBIA

12.01.2018 12:55 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 2855 volte
Fonte: Bruno Bertucci
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Fantacalcio, DZEMAILI AL BOLOGNA E COSA CAMBIA

Dzemaili rientra a Bologna, dopo la parentesi canadese, una delle note più liete della scorsa annata dei felsinei (8 gol e 3 assist in ben 31 presenze).
Al Montreal Impact è riuscito, invece, a dispensare ben 12 assist in 22 apparizioni (segnando, anche 7 reti). Peccato che rimedi, ancora diversi provvedimenti disciplinari: 8 ammonizioni in Canada, mentre lo scorso anno in Emilia ha rimediato 1 espulsione e 10 ammonizioni.
Giocatore, dunque, molto duttile con la propensione al bonus che a volte eccede nella vigoria di gioco e ciò gli costa diversi malus. Può essere impiegato come regista/mediano o centrocampista centrale, ma è da mezz'ala che ha dato lustro alle sue qualità.

Bisognerà vedere come torna dall'esperienza extra-continentale. Sicuramente avrà bisogno di un tot di tempo per reintegrarsi in questo gruppo, ma sulla carta non dovrebbe trovare particolari difficoltà.
Può essere una buona scommessa per rimpinguare la vostra rosa nelle aste di Gennaio, essendo un centrocampista avvezzo ai bonus. Occhio a non strapagarlo, però, visto che rimedia anche diversi malus.


Cosa cambia fantacalcisticamente al Bologna
Con l'acquisto di Dzemaili, il Bologna non vedrà cambiarsi vestito e, verosimilmente, continueremo ad assistere al più classico dei 4-3-3. Lo svizzero è in grado di giocare sia in mediana che come mezz'ala. Molto probabilmente si potrebbe trovare, spesso, in ballottaggio con Poli sulla sinistra. Non avrebbe comunque problemi a giocare più spostato a destra. Con lui i rossoblu avranno ancora di più uno spirito offensivi e saranno più propensi a segnare. Proprio per questo motivo servirà ancora di più "cattiveria agonistica" in campo che potrebbe costare qualche cartellino di troppo o ai centrali difensivi o ai centrocampisti stessi.