Fantacalcio, CAPUANO AL CROTONE E COSA CAMBIA

 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 328 volte
Fonte: Bruno Bertucci
© foto di Daniele Liggi/TuttoCagliari.net
Fantacalcio, CAPUANO AL CROTONE E COSA CAMBIA

Capuano è un giocatore molto abile, nonostante la stazza fisica. Nasce come difensore centrale, ma ha dato il meglio di sè giocando come terzino sinistro riuscendo a regalare sporadici bonus.
Ad inizio stagione era il favorito per giocare sulla corsia esterna sinistra nella difesa a 4 del Cagliari, conscio del fatto che poteva essere impiegato anche al centro al posto di Andreolli o Pisacane.
Per colpa di alcuni fattori (tra cui l'avvicendamento in panchina, il passaggio alla difesa a 3 e le prestazioni sotto la media) ha perso il posto tra gli 11 titolari. 9 presenze ed una media di 5,31 lo dipingono come una delle delusioni di questo campionato.
Poco propenso ai bonus e discontinuo nel rendimento. Vista la sua irruenza è molto spesso a rischio provvedimento disciplinare, ergo il malus è dietro l'angolo. Al momento, dunque, ne sconsigliamo l'acquisto.


Cosa cambia fantacalcisticamente al Crotone
Potenzialmente potrebbe andare ad insidiare sia i centrali di difesa che i terzini sinistri. Verosimilmente, però, è stato acquistato per far rifiatare Martella (1 gol in 13 presenze con una fantamedia sopra la sufficienza) sulla corsia sinistra e questo fa decrescere l'appetibilità di Pavlovic.
Con l'acquisto di Capuano, mister Zenga ha così un'altra alternativa al centro della difesa in caso di defezione di uno dei centrali: Ceccherini (19 presenze e fantamedia di 5.45), Cabrera (5 apparizioni), Ajeti (1 assist dispensato in 13 partite giocate) e Simic (7 partite giocate e fantamedia del 5.57).


Cosa cambia fantacalcisticamente al Cagliari
Cambia poco e nulla nello scacchiere di Diego Lopez, visto che Capuano veniva visto come un rincalzo della difesa titolare.