Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 31^ GIORNATA

05.04.2019 13:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Luca Nardi, Fabio Salis
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 31^ GIORNATA

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri lettori un ulteriore servizio che propone una formazione di titolari Low cost, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

 

3-4-3

Skorupski

Cacciatore - Maksimovic - Di Lorenzo

Gerson - Poli - Gagliardini - Barillà

Pinamonti - Kluivert - Farias

 

Skorupski (Bologna-Chievo): l’estremo difensore rossoblù si sta rendendo protagonista di un girone di ritorno positivo, dove spesso è riuscito ad essere decisivo con le sue parate per le sorti della sua squadra. Nelle sfide casalinghe o contro avversari di pari livello si può schierare. In questo turno potrebbe portare a casa il bonus imbattibilità. Reattivo

Cacciatore (Cagliari-Spal): acquistato a gennaio dal club sardo, si è fatto trovare pronto da mister Maran e ha fatto bene non appena è stato chiamato in causa, fino al punto di guadagnarsi il posto da titolare a discapito di Srna. Spinge bene sulla fascia e potrebbe portarvi qualche +1 inaspettato che potrebbe farvi comodo. Motorino

Maksimovic (Napoli-Genoa): l’ex granata sta interpretando abbastanza bene il ruolo di sostituto dell’infortunato Albiol. Seppure gli manchi la propensione al bonus, tuttavia spesso si guadagna la sufficienza in pagella e risulta schierabile, soprattutto in casa contro avversari di medio-basso livello. Affidabile

Di Lorenzo (Udinese-Empoli): vero e proprio “crack” del reparto difensivo in ottica fantacalcio. In questo girone di ritorno, il giovane terzino raramente è incappato in insufficienze in pagella, anzi ha trovato per ben due volte la via della rete (3 reti totali in stagione). I fantallenatori che hanno avuto il coraggio di puntare su di lui devono continuare a farlo. Difensore goleador

Gerson (Fiorentina-Frosinone): il centrocampista viola è spesso protagonista di alti e bassi, ma nelle ultime partite ha fatto vedere di essere in una buona condizione atletica e ha anche trovato il gol contro la Roma. Non è impossibile che possa guadagnarsi un voto positivo anche contro i ciociari o tentare di confermare la confidenza con la rete. Scommessa spendibile

Poli (Bologna-Chievo): rispetto alle stagioni precedenti, l’ex Inter e Milan ha trovato maggiore continuità di rendimento e spesso ha ripagato la fiducia portando a casa voti più che sufficienti. Sa rendersi pericoloso nel tiro dalla distanza. Al momento sono tre le marcature realizzate e chissà che non possa arrivare il +3 anche contro i clivensi. Combattente

Gagliardini (Inter-Atalanta): Gran partita quella di Gagliardini contro il Genoa, bravo sia in fase d'interdizione che in quella offensiva, capitalizzando a rete due gol fondamentali. Se non volete correre troppi rischi, considerato anche l’impegno casalingo, scegliete lui, magari potrebbe starci anche un altro bonus, data la sua crescita e il desiderio di far bene contro la squadra che l'ha lanciato. In gran spolvero.

Barillà (Parma-Torino): mediano che possiede doti tecniche interessanti e un buon destro dalla distanza grazie al quale riesce a volte ad arrivare al gol. La manovra offensiva spesso parte anche dai suoi piedi. In questa giornata serve tutto il suo apporto per riportare il Parma alla vittoria. Può stupire

Pinamonti (Fiorentina-Frosinone):  giocatore apparso ritrovato nelle ultime uscite, causa infortuni era stato messo un pò da parte ma si è fatto trovare pronto. Certo la salvezza è un miraggio ma ai nostri fantallenatori potrebbe far valere tanta qualità e visione di gioco in un match che sulla carta offre grandi prospettive. Schieratelo questa giornata potreste ritrovarvi con un bonus interessante in squadra. Geniale

Kluivert (Sampdoria-Roma): dopo un girone d'andata in cui ha visto pochissimo il campo, Caprari quando chiamato in causa si è spesso fatto trovare pronto fornendo spesso assist molto interessanti e determinanti per i compagni. Domenica giocherà contro una Sampdoria che probabilmente lascerà qualche spazio in più. Potrebbe partire dalla panchina dalla panchina ma può far bene. Fiducia

Farias (Udinese-Empoli): ha ritrovato una nuova giovinezza e serenità dopo che in tanti lo davano per finito. 5 gol per lui e l'ultimo contro il Napoli. Sembra aver trovato grande affinità con gli schemi senza dubbio piu offensivi. Contro l'Udinese grande sfida salvezza nella quale potrebbe avere la chance di trovare un altro bonus determinante per la salvezza dei suoi. Vivace