Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 30^ GIORNATA

29.03.2018 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1537 volte
Fonte: Alessandro Falcone, Luca Nardi
© foto di Federico Gaetano
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 30^ GIORNATA

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri utenti un ulteriore servizio che nessuna testata fantacalcistica propone ai fantallenatori, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

 

 

Formazione: 3-4-3

Sorrentino

Spolli - Luiz Felipe - Palomino

Obi - Lazzari - Pulgar - Saponara

Ricci - Paloschi - Stepinski

 

Sorrentino (Chievo-Sampdoria): E’ il piu vecchio in Serie A ma ha dimostrato di valere ancora e molto.Ha il fattore casa dalla sua parte e potrebbe chiudere con la porta inviolata, complice il momento difficile dei blucerchiati. Saracinesca

Spolli (Genoa-Spal): Per la prossima giornata di campionato il difensore argentino può rivelarsi un ottimo nome per le difese del fantacalcio dati i gol subiti dal Genoa di Ballardini, lo stato di forma del giocatore e la sfida non impossibile dei rossoblù. Baluardo

Luiz Felipe (Lazio-Benevento): Il match casalingo contro il Benevento è la possibilità per Luiz Felipe di svoltare questo finale di stagione e di conseguenza inserirsi nei ballottaggi con più considerazione. L'occasione è ghiotta per il difensore biancoceleste e per i fantallenatori schierarlo, potrebbe essere l'opportunità di un buon voto. Preciso

Palomino (Atalanta-Udinese):, uno dei migliori giovani difensori del campionato, buon rendimento e costanza, Il difensore argentino è stato spesso sinonimo di sufficienza e in casa contro l'Udinese può sfornare un'ottima partita, complice anche un attacco, che orfano di Lasagna, non sta rendendo come i primi mesi dall'avvento di Oddo. Scommessa spendibile.

Obi (Cagliari-Torino): Il Torino ultimamente è in lieve calo ma Obi è uno dei giocatori granata che negli ultimi mesi sta rendendo con costanza. La sosta potrà esser stata utile alla squadra di Mazzarri per riorganizzare le idee e il centrocampista nigeriano potrebbe rendere ancora meglio . Motorino

Lazzari (Genoa-Spal): Per Semplici è una pedina importante, è un giocatore di sacrificio che a volte è stato ripagato con dei bei voti. La sfida col Genoa potrebbe essere l'occasione per una buona sufficienza magari condita da un bonus. Instancabile.

Pulgar (Bologna-Roma): In pochi si sarebbero aspettati una seconda parte di stagione così buona per quanto riguarda il centrocampista cileno che ha sorpreso specialmente per i calci piazzati. Contro la Roma, considerando anche il fattore casa, Pulgar potrebbe essere una delle sorprese della giornata. Può stupire.

Saponara (Fiorentina-Crotone): Sembrava non crederci più nessuno eccetto Pioli che l'ha saputo rilanciare molto bene e ora il centrocampista viola potrebbe tornare ai suoi livelli. La sfida con il Crotone è un banco di prova importantissimo per lui, il quale potrebbe confermare l'ottimo momento di forma che sta passando. Sorpresa.

Ricci (Fiorentina-Crotone): L'attaccante esterno finora ha siglato due reti ma per il resto del girone di ritorno non ha fatto molto. Mancano poche giornate alla fine del campionato e Ricci, per le rose fantacalcistiche, potrebbe essere l'uomo giusto al momento giusto per i bonus salvezza che servono al Crotone. Assist-man

Paloschi (Genoa-Spal): ha scavalcato Floccari e Borriello nelle gerarchie dell'attacco spallino, ha già dimostrato di avere qualità importanti e gli ha dato fiducia. La gara salvezza con il genoa può essere la giornata dove potrebbe ripagare la fiducia ripostagli dal tecnico e dal fantallenatore. Può essere decisivo

Stepinski (Chievo-Sampdoria): Partito ultimo nelle gerarchie di Maran adesso può ritrovarsi nell'11 titolare e confermarsi una pedina importante contro una difesa che ha subito 9 gol nelle ultime 2 partite. Ottimo low cost. Scommessa