Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio.


3-4-3

Perin

Toloi - Tonelli - Romagna

Kluivert - Tonali - Kurtic - Djuricic

Boga - Cutrone - Barrow


Perin (Genoa-Cagliari): dopo l'ottimo pareggio ottenuto a Bergamo, il Genoa vuole continuare a fare punti e avrà una buona occasione in casa contro un Cagliari in crisi a livello di risultati. L'ex portiere della Juventus, da quando è rientrato, ha avuto un rendimento altalenante, ma negli ultimi due match è sembrato aver ritrovato almeno in parte lo smalto che era andato perduto. Reattivo

Toloi (Fiorentina-Atalanta): il difensore atalantino rappresenta il tipico giocatore low cost, pagato per pochi crediti in sede d'asta, ma che può sfoderare in tante occasioni un rendimento molto positivo, come di fatto accade da diverse stagioni. Risulta inoltre propenso al bonus e i numeri lo dimostrano: in 20 presenze ha messo a segno 1 gol e 4 assist. Prezioso

Tonelli (Torino-Sampdoria): nella prima parte di stagione a Napoli non ha trovato spazio, mentre ora a Genova sponda blucerchiata ha un'importante chance per rilanciarsi e l'inizio è stato positivo. Nelle prime due presenze con la nuova maglia si è guadagnato voti positivi e siamo sicuri che ha tutti i mezzi, sia tecnici che caratteriali, per continuare su questa strada, magari con la possibilità anche di trovare qualche bonus. Affidabile

Romagna (Spal-Sassuolo): l'ex difensore del Cagliari sta trovando finalmente la titolarità e la sua consacrazione con la maglia del Sassuolo, a suon di buone prestazioni. Si è guadagnato ottimi voti soprattutto nelle ultime tre partite. Non è propenso al bonus, ma nemmeno al malus (appena 2 ammonizioni in 15 presenze). In questo turno si può confermare. Sicurezza

Kluivert (Roma-Bologna): come calciatore non è mai esploso e il suo rendimento è parecchio altalenante, ma ha delle qualità interessanti nella zona offensiva del campo e talvolta Fonseca gli dà fiducia schierandolo in campo. Il suo bottino di bonus finora ha fatto registrare 3 reti, ma potrebbe crescere in questa seconda parte di stagione. Azzardo spendibile

Tonali (Brescia-Udinese): non è un giocatore particolarmente propenso al bonus, ma risulta sempre uno dei più costanti a livello di prestazioni nella squadra lombarda e spesso è uno dei pochi che prova a creare qualche pericolo in zona offensiva. La partita casalinga contro i friulani può dire molto sul futuro del Brescia e la squadra avrà bisogno delle sue giocate per provare a fare punti. Talento

Kurtic (Parma-Lazio): a Parma sembra essersi ambientato bene e le sue prestazioni sono in crescita rispetto alla prima parte di stagione in cui ha militato nella Spal. Nell'ultima di campionato a Cagliari è stato uno dei più pericolosi in zona offensiva e ha anche messo a segno un assist decisivo per il risultato dei suoi. La sua qualità è fondamentale per i suoi ed è bravo anche nel tiro dalla distanza. Classe

Djuricic (Spal-Sassuolo): il serbo della squadra di De Zerbi sta crescendo rispetto alla scorsa stagione, in cui a livello di rendimento si giostrava tra alti e bassi. In questo campionato ha messo a segno 4 reti e 1 assist, bonus che hanno reso felici i fantallenatori che hanno puntato su di lui magari come ultimo slot per il centrocampo e che invece si sono ritrovati un giocatore abbastanza propenso al bonus. Sorpresa

Boga (Spal-Sassuolo): ottima stagione finora per l'esterno del Sassuolo che sta letteralmente esplodendo, nonostante alcuni alti e bassi a livello di prestazioni. In questo campionato sono già 6 le reti messe a segno, molte di pregevole fattura, e 2 gli assist. Anche nella gara contro gli estensi ci si potrebbe aspettare da lui qualcosa di positivo. Esplosivo

Cutrone (Fiorentina-Atalanta): il nuovo attaccante della Fiorentina non ha ancora trovato il primo gol in maglia viola, ma potrebbe rappresentare un ottimo colpo low cost per il resto della stagione, in quanto dotato di cattiveria sotto porta e fame di gol. L'unico neo è il ballottaggio con Vlahovic, ma siamo sicuri che entrambi avranno spazio per incidere nel corso di questo campionato. Determinato

Barrow (Roma-Bologna): con la maglia dell'Atalanta la sua stella non ha quasi mai brillato. Invece la sua avventura con la maglia dei felsinei sembra essere iniziata bene. Nelle ultime partite si è guadagnato buoni voti e ha anche trovato la via della rete. Chissà che non possa approfittare delle difficoltà difensive palesate ultimamente dalla Roma di Fonseca per andare nuovamente in gol. In crescita 

Sezione: Consigli Low Cost / Data: Gio 6 Febbraio 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print