Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 20^ GIORNATA

Bizzarri alla ricerca della porta inviolata, Taarabt per trascinare il Grifone, Niang vuole trovare il gol per dimostrare il suo valore
04.01.2018 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1007 volte
Fonte: Fabio Salis, Dario Laudadio
© foto di Federico Gaetano
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 20^ GIORNATA

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri utenti un ulteriore servizio che nessuna testata fantacalcistica propone ai fantallenatori, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

 

Formazione: 3-4-3

Bizzarri

De Silvestri - Goldaniga - Biraghi

Torreira - Baselli - Veretout - Jankto

Taarabt - El Shaarawy - Niang


Bizzarri (Chievo-Udinese): se l'Udinese è riuscita a mettere a segno la striscia di cinque vittorie consecutive, il merito è anche suo. Tante parate decisive e un rigore parato per il portiere argentino a dispetto delle sue quaranta primavere. Sempreverde.

De Silvestri (Torino-Bologna): terzino esperto che porta spesso a casa voti più che sufficienti ed è inoltre propenso, grazie alla sua velocità sulla fascia, a servire con intelligenza i palloni per i propri compagni e a portare qualche bonus interessante. 

Goldaniga (Genoa-Sassuolo): l'ex palermitano si sta rivelando vera e propria sicurezza per i neroverdi al centro della difesa. L'arrivo in panchina di Iachini l'ha rivitalizzato e, pur avendo racimolato appena 4 presenze in questo girone d'andata, è diventato un perno importante per il reparto. Contro il Genoa potrebbe portare a casa una buona prestazione.

Biraghi (Fiorentina-Inter): l'esterno sinistro continua la sua crescita riuscendo a dimostrare finalmente le sue qualità. Non è un giocatore particolarmente propenso a portare bonus, tuttavia ne ha gia regalati 3 e si sta guadagnando voti sufficienti in pagella grazie alle sue prestazioni.

Torreira (Benevento-Sampdoria): mediano che possiede doti tecniche interessanti e un buon destro dalla distanza grazie al quale riesce a volte ad arrivare al gol. La manovra offensiva spesso parte dai suoi piedi. In questa giornata potrebbe regalarvi qualche bonus.

Baselli (Torino-Bologna): torna dopo un turno di squalifica, la sua assenza ha pesato eccome, è un giocatore importante per la squadra e, se in giornata, potrebbe portare anche qualche bonus. In casa contro il Bologna, il Toro necessita di punti e con i suoi inserimenti e tiri da fuori potrebbe realizzare un gol.

Veretout (Fiorentina-Inter): uno dei low cost più azzeccati quest'anno, assicura tanta qualità e difficilmente scende sotto la sufficienza. E' riuscito gia a segnare 3 gol e 1 assist. Contro questa Inter si può mettere.

Jankto (Chievo-Udinese): se l'Udinese targata Oddo vola è anche merito suo! Fino ad ora 3 gol 4 assist e una fanta-media che fa sorridere chi ha puntato su di lui in questa stagione. Le sue ripartenze e la sua visione di gioco danno linfa ad una squadra in gran salute e chissà che anche stavolta possa regalare un bonus importante.

Taarabt (Genoa-Sassuolo): per il Grifone questa è una partita fondamentale e molte delle speranze rossoblu passano per i piedi di Adel, che se sta bene può diventare un fattore decisivo. Schieratelo.

El Shaarawy (Roma-Atalanta): nell'ultima giornata gli è stato preferito un evanescente Schick. Ora si riprende il posto da titolare e siamo sicuri che in una partita come questa potrebbe fare bene.

Niang (Torino-Bologna): complice l'assenza di Belotti avrà, ancora una volta, la chance di dimostrare a tutti che può essere decisivo. Noi quest'ultima possibilità gliela vogliamo dare e ve lo consigliamo.