Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 2^ GIORNATA

29.08.2019 13:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Luca Nardi
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 2^ GIORNATA

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri lettori un ulteriore servizio che propone una formazione di titolari Low cost, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

3-4-3

Musso

Rispoli - Tomiyasu - Asamoah

M. Veloso - Malinovskyi - Traore HJ - Hernani

Boga - Donnarumma A. - Pinamonti

Musso (Udinese-Parma): molto buona la sua prima partita in Serie A, in cui è riuscito a tenere la porta inviolata di fronte al Milan. Il prossimo turno casalingo potrebbe essere un'occasione per ripetersi. Presente.

Rispoli (Lecce-Verona): è un terzino di spinta che già aveva avuto un buon rendimento ai tempi del Palermo, contro l'Inter ha faticato ma il Lecce ha bisogno della sua verve in una sfida delicatissima. Le sue incursioni sulla fascia sono spesso fonte di qualche bonus in termini di assist. Gioca pure in casa, da schierare.

Tomiyasu (Bologna-Spal): il giapponese ha esordito la scorsa giornata nel campionato italiano, confermando le ottime impressioni del precampionato, ha giocato con autorevolezza e mostrando ottime capacità. La partita casalinga potrebbe essere un'altra buona occasione per schierarlo contro i ragazzi di Semplici. Sorpresa.

Asamoah (Cagliari-Inter): si presenta alla prima di campionato completamente rigenerato, la "cura" Conte sembra aver funzionato, il giocatore corre, spinge e trova subito un assist +1 fondamentale. In questa sfida avrà ancora possibilità di spingere, magari trovando buoni cross per i compagni. Vivace

M. Veloso (Lecce-Verona): gol all'esordio per lui di pregevole fattura su calcio piazzzato. Quest'anno sta contribuendo molto in fase d'attacco dimostrando anche buone chiusure in fase difensiva. Aldilà dell'avversario Veloso è partito con il piede giusto quest'anno, ha la fiducia del mister e su calcio piazzato potrebbe stupire ancora. Interessante prospettiva

Malinovskyi (Atalanta-Torino): il giovane centrocampista ha esordito subentrando nel secondo tempo e ha subito messo in luce buone capacità, cambiando il volto ad una partita compromessa. Sarà in ballottaggio però noi crediamo che si ritaglierà un ruolo importante per il prosieguo di stagione. Ispirato

Traore HJ (Sassuolo-Sampdoria): ha iniziato la nuova stagione in maniera discreta ma, oltre a qualche iniziativa personale, non ha replicato la buona prestazioni viste in Coppa Italia. In casa contro una Sampdoria uscita con le ossa rotte dalla sfida con la Lazio potrebbe avere l'occasione di ritornare immediatamente all'ottima forma iniziale. Può stupire

Hernani (Udinese-Parma): Esordio con prestazione in chiaroscuro, alterna buone chiusure a qualche errore in fase di impostazione. Contro un avversario più alla portata servirà grande personalità e nei match come quello di domenica potrebbe spolverare una buona prestazione e rivelarsi una piacevole sorpresa. Classe

Boga (Sassuolo-Sampdoria): subito una prestazione convincente,però il suo campionato non è partito nel migliore dei modi. Ha dimostrato di possedere velocità e senso del goal: tutte qualità che fanno gola ai fantallenatori. Nei match contro le dirette concorrenti, come quello contro Sampdoria, potrebbe esaltarsi. Motivato

Donnarumma A. (Milan-Brescia): per lui esordio da favola con un goal,seppur su rigore. Partirà sicuramente titolare anche domenica, e potrebbe dire la sua nonostante la sfida difficile in trasferta a Milano. Il suo spirito e i 25 gol dello scorso anno parlano da soli. Noi gli diamo fiducia

Pinamonti (Genoa-Fiorentina):  l'ex Frosinone ha esordito con un gol importante e un rigore procurato che hanno contribuito al pareggio fuori casa per il Genoa. Quest'anno potrebbe avere buone chances di segnare, giocando molto più vicino alla porta. La partita è interessante sotto molti aspetti tra cui il gioco in contropiede in cui un giocatore come lui potrebbe avere occasioni importanti. Energico