Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 12^ GIORNATA

Sirigu vuol continuare a stupire tutti, Ariaudo e Izzo alla ricerca di altre ottime prestazioni, Soriano e Krunic vogliono dimostrare il loro valore, Palacio e Antenucci alla ricerca di gol pesanti
08.11.2018 15:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 496 volte
Fonte: Luca Nardi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, CONSIGLI LOW COST 12^ GIORNATA

Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio. Vogliamo offrire ai nostri lettori un ulteriore servizio che propone una formazione di titolari Lowcost, prendendoci qualche rischio ma certi che faremo di tutto per potervi consigliare al meglio.

 

Sirigu

Ariaudo - Izzo - Vicari

Soriano - Bessa - Krunic - Saponara

Di Francesco - Palacio - Antenucci

 

Sirigu (Torino-Parma): Se il Toro sogna posizioni europee è anche merito suo. Il rigore parato l'ultima giornata è solo uno degli interventi prodigiosi di questo talento. Da sicurezza e coraggio ad un reparto giovane e potrebbe fare ancora meglio. Questa giornata vorrà mantenere il cleen sheet. Saracinesca.

Ariaudo (Frosinone-Fiorentina): Due partite consecutive dove è risultato uno dei migliori in campo. Attento in fase di marcatura e di ripartenza, con la fiducia ben riposta potrebbe stupire anche in fase offensiva magari in qualche situazione di calcio piazzato. Scommessa interessante.

Izzo (Torino-Parma): Ha ritrovato la titolarità e la fiducia di Mazzarri, adesso il giovane difensore vuole stupire ancora e dopo l'esultanza dell'ultima giornata è pronto a fare bene ancora. Potrebbe trovare anche qualche buona occasione sottoporta, pertanto schieratelo senza problemi. Rinvigorito.

Vicari (Spal-Cagliari): Il difensore ha iniziato la sua stagione ripagando le grandi aspettative nei suoi riguardi ma nella scorsa giornata è risultato uno dei giocatori peggiori. Il nuovo impegno dei ragazzi di Semplici è molto complicato ma al fantacalcio Vicari appare una scommessa di giornata molto appetibile perché potrebbe riscattarsi e trovare una buona prestazione. Roccioso.

Soriano (Torino-Parma): Probabilmente ritroverà la titolarità dopo alcune panchine consecutive. Era stato acquistato come giocatore di qualità in grado di dare la svolta tecnica ai suoi, adesso deve dimostrarlo. In casa contro il Parma potrebbe regalare qualche assist interessante per i compagni e ritrovare la fiducia del mister. In rampa di lancio.

Bessa (Genoa-Napoli): Prestazione opaca contro l'Inter, il nuovo modulo lo ha riportato a giocare più spesso, si denota del resto un'alternanza di prestazioni troppo evidente ancora. Contro il Napoli non avrà vita facile, tuttavia il giovane argentino potrebbe trovare lo spunto giusto, magari in contropiede, e far sorridere i suoi. Coriaceo.

Krunic (Empoli-Udinese): Ha iniziato la nuova stagione in maniera eccellente tuttavia vive di alti e bassi continui. Lo scontro salvezza con l'Udinese in casa potrebbe dargli l'occasione di ritornare immediatamente all'ottima forma iniziale. Può stupire.

Saponara (Roma-Sampdoria): In ombre l'ultima partita dove non è riuscito a mostrare i suoi numeri come di consueto. Non avrà di certo un avversario semplice, tuttavia dopo le fatiche di Champions in terra russa potrebbe lasciare qualche spazio, Saponara potrebbe approfittarne. Occasione.

Di Francesco (Sassuolo-Lazio): Sta crescendo e sta trovando la miglior collocazione nel 343 di De Zerbi. Sta segnando e offrendo assist interessanti. Anche contro i biancocelesti ciaspettiamo un Sassuolo veloce e divertente capace di segnare nel quale potrebbe trovare il bonus pure Di Francesco. Spavaldo.

Palacio (Chievo-Bologna): Partita molto delicata, per questo crediamo che l'esperienza infinita dell'argentino possano contribuire al raggiungimento di un buon risultato in chiave salvezza. Da notare che da quando è rientrato il Bologna sta facendo bene e lui vuole regalarsi anche la gioia di segnare. Esperienza e classe.

Antenucci (Spal-Cagliari): Per la gioia di tutti i fantallenatori che hanno puntato su di lui è finalmente tornato a segnare. In casa contro un Cagliari sornione potrebbe ripetersi e ritrovare la fiducia a tratti persa in questa prima parte di stagione. Schieratelo probabilmente vi ripagherà.