Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 13^ GIORNATA

22.11.2019 23:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 13^ GIORNATA

ATALANTA – JUVENTUS
Atalanta

Surprise -- > Nella posizione di trequartista le sue possibilità di andare in bonus crescono e anche la continuità di prestazioni che sta trovando è un elemento positivo: Pasalic

Up -- > Il “Papu” sta ripagando tutti i fantallenatori che hanno puntato su di lui. Tanti bonus nella prima parte di stagione e può fare bene anche contro i bianconeri: Gomez

Down -- > In questo campionato non sta rendendo bene come nella scorsa stagione. Ha collezionato pochissimi bonus e qualche insufficienza di troppo: Hateboer

Juventus
Surprise -- > È appena rientrato dopo un lungo stop. Sta lentamente ritrovando la condizione migliore e ha la possibilità di guadagnarsi un buon voto: Douglas Costa

Up -- > In questa fase è l’attaccante più pericoloso tra le fila dei bianconeri, può trovare la giocata in grado di sbloccare i match: Dybala

Down -- > Poco incisivo in avanti e qualche sbavatura di troppo in fase difensiva, da lui ci si attende qualcosa in più: De Sciglio
 

MILAN – NAPOLI
Milan

Surprise -- > Giocatore dotato di ottime qualità. Il Milan ha bisogno di lui in questo momento e anche i fantallenatori possono sperare in qualche giocata interessante: Bonaventura

Up -- > In questo periodo disastroso per i rossoneri, lo spagnolo risulta quasi sempre il migliore in campo e sta mostrando anche una discreta propensione al bonus: Hernandez

Down -- > In regia non sempre riesce a far girare bene la squadra e per questo i voti sono quasi regolarmente insufficienti: Biglia

Napoli
Surprise -- > Tutti da lui si aspettano molto di più, avrà l’ennesima occasione per provare a rompere il ghiaccio: Lozano

Up -- > Nonostante l’ultimo periodo poco brillante, in avanti il più pericoloso resta il belga. Contro un Milan in crisi potrebbe approfittare per tornare al gol: Mertens

Down -- > Si gioca il posto con Hysaj e nelle ultime partite non ha fornito un rendimento soddisfacente. Virate altrove: Mario Rui


TORINO – INTER
Torino

Surprise -- > Tra i centrocampisti dei granata è quello più propenso al bonus. Sulla fascia riesce spesso a spingere con efficacia e il cross è una delle sue qualità: Ansaldi

Up -- > Buon inizio di stagione per il gallo, le prestazioni sono positive e sta trovando una buona confidenza con la rete: Belotti

Down -- > Flop assoluto finora. Poco incisivo, non ha regalato nessun gol e appena un assist in 10 presenze, ma a far storcere il naso sono soprattutto le troppe insufficienze: Verdi

Inter
Surprise -- > La cura Conte lo sta rigenerando, sulla fascia è diventato un titolare inamovibile e potrebbe anche regalarvi qualche soddisfazione a livello di bonus: Candreva

Up -- > L’attaccante argentino sta vivendo un ottimo periodo di forma e sotto porta si sa rendere pericoloso. Il +3 può essere alla portata: Lautaro Martinez

Down -- > Inizio di campionato negativo per l’ex terzino della Fiorentina. Ha alcune lacune in fase difensiva e non sempre spinge bene in avanti: Biraghi


BOLOGNA – PARMA
Bologna

Surprise -- > Gli manca qualche gol in più, ma il rendimento è sempre una garanzia: Palacio

Up -- > è in forma, ha ritrovato il gol e la giusta motivazione per dare il meglio, con le sue ripartenze palla al piede può essere devastante: Orsolini

Down -- > Troppe prestazioni opache, sta in parte deludendo le aspettative di inizio stagione: Skov Olsen

Parma
Surprise -- > Come trequartista esterno ha trovato la sua dimensione riuscendo a trovare anche la via del bonus, in costante crescita: Sprocati

Up -- > uno dei migliori esterni del nostro campionato, l'ultimo ad abbandonare la nave in caso di difficoltà ed ha conquistato anche la chiamata in Nazionale: Kulusevski

Down -- > Inizio di stagione poco brillante se paragonato al rendimento della scorsa stagione: Laurini


ROMA – BRESCIA
Roma

Surprise -- > Tanto lavoro di sacrificio per la squadra ma da lui ci si aspetterebbe qualche gol in più, potrebbe essere la partita giusta: Dzeko

Up -- > Anche in questa stagione i suoi bonus sono una costante, in più  porta a casa buoni voti anche quando non va a segno: Zaniolo

Down -- > Gioca poco e con prestazioni al limite della sufficienza, non rientra negli schemi di Fonseca: Florenzi

Brescia
Surprise -- >  Il tecnico dovrebbe dargli fiducia ed è in grado di regalare bonus, giocatore in spolvero: Romulo

Up -- > In un avvio altalenante per le rondinelle lui ha convinto tutti a suon di prestazioni convincenti: Tonali

Down -- > lo slovacco in otto presenze ha raggiunto la sufficienza una sola volta ed è ancora a secco di bonus: Spalek


SASSUOLO – LAZIO
Sassuolo

Surprise -- >  decisivo nelle ultime partite, una crescita importante per lui che non sembrava avesse molte chance a inizio stagione, potrebbe stupire: Djuricic

Up -- >  In forma smagliante dopo la doppietta al Bologna, il bonus potrebbe essere alla portata anche in questo turno: Caputo

Down -- > Ci si aspettava una maggiore presenza in campo dopo una buona stagione lo scorso anno ma per ora le sue prestazioni sono state insufficienti: Peluso

Lazio
Surprise -- > In gran forma nell’ultimo periodo condito anche da un gol anche in nazionale per lui, potrebbe far male alla sua ex squadra: Acerbi

Up -- > Giocatore sempre in grado di fare la differenza, con lui il bonus è dietro l’angolo, da schierare sempre: Immobile

Down -- > Sparito dai radar, gioca pochissimo e con scarsi risultati, non schierabile: Lukaku


VERONA – FIORENTINA
Verona

Surprise -- >  I suoi inserimenti da dietro possono creare problemi alla difesa viola: Pessina

Up -- > Sta avendo un rendimento da top portiere, difficile lasciarlo fuori in questo momento: Silvestri

Down -- >  Gioca poco e quando è stato chiamato in causa non ha lasciato il segno: Stepinski

Fiorentina
Surprise -- > Al ritorno dopo la lunga squalifica vuole tornare ad essere protagonista: Ribery

Up -- > Contro una delle migliori difesa del campionato serviranno i suoi colpi migliori: Chiesa

Down -- > È stato uno dei migliori terzini dello scorso campionato, quest'anno sta collezionando solo brutte prestazioni: Lirola​​​​​​​


SAMPDORIA – UDINESE
Sampdoria

Surprise -- > È a secco di reti dalla seconda giornata e vuole tornare a timbrare il cartellino: Quagliarella

Up -- > Il suo reinserimento tra i titolari sta portando grossi benefici alla fase offensiva doriana: Ramirez

Down -- > Il suo apporto è stato pressoche nullo finora: E. Rigoni

Udinese
Surprise -- > Il capitano friulano ha una grossa chances di riprendersi definitivamente il posto da titolare: Lasagna

Up -- > È migliorato il suo rendimento nelle ultime gare, in questa partita puo far valere le sue grandi qualità: De Paul

Down -- > Ci sarà grande bagarre in mezzo al campo, rischia il cartellino giallo: Jajalo​​​​​​​


LECCE – CAGLIARI
Lecce

Surprise -- > Dopo qualche partita sottotono dovrà caricarsi la squadra sulle spalle contro una delle squadre piu in forma del campionato: Mancosu

Up -- > Si è ripreso il posto di titolare nell'attacco salentino a suon di goal e non vuole fermarsi: Lapadula

Down -- > Giocatore mai del tutto esploso in Serie A, abbina brutte prestazioni e alta tendenza al cartellino: Tachtsidis

Cagliari
Surprise -- > Ha assunto un ruolo centrale nel gioco di Maran, tutte le azioni offensive del Cagliari passano da lui: Joao Pedro

Up -- > Leader maximo della squadra sarda, nelle ultime gare le sue prestazioni sono state a dir poco eccezionali: Nainggolan

Down -- > Potrebbe subire le folate offensive degli attaccanti leccesi: Klavan​​​​​​​


SPAL – GENOA
Spal

Surprise -- > Dovrebbe giocare come esterno sulla linea dei centrocampisti e questo aumenta la sua appetibilità grazie alle sue sortite offensive: Reca

Up -- > Ha il peso del reparto sulle sue spalle, la sua fisicità può essere un'arma in più in questo match: Petagna

Down -- >  Non si trova a proprio agio con la difesa a 3, per caratteristiche perde di efficacia in questo scacchiere tattico: Igor

Genoa
Surprise -- > la spregiudicatezza della giovane età unita al talento, garantisce prestazioni sorprendenti. Contro i ferraresi può colpire: Pinamonti

Up -- > E' il più esperto del Grifone e quando la squadra entra in difficoltà risponde sempre presente: Pandev

Down -- > Qualche inserimento senza palla ma nulla di più, non ha mai avuto grande confidenza con il bonus: Lerager