Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 11^ GIORNATA

01.11.2019 15:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 11^ GIORNATA

ROMA-NAPOLI
Roma
Surprise -- > In crescita costante partita dopo partita, gli manca solo la gioia del goal in questo momento: Pastore

Up -- > In grande crescita ha realizzato 3 reti nelle ultime 3 gare, Europa League compresa: Zaniolo

Down -- > Da 3 gare è fuori per scelta tecnica e potrebbe stare in panchina anche contro il Napoli: Florenzi

Napoli
Surprise -- > Con la sua velocità può mettere in difficoltà la difesa giallorossa: Lozano

Up -- >Dopo un inizio non positivo ha ritrovato la titolarità a suon di gol: Milik

Down -- > Non è in un buon momento, se avete alternative valide virate su di loro: Meret

 

BOLOGNA-INTER
Bologna
Surprise -- > Con la sua rapidità può essere una spina nel fianco per la difesa interista:Sansone

Up -- > I felsinei si aggrapperanno alla sua esperienza per battere i nerazzurri : Palacio

Down -- > Giocatore ormai lontano da quello di anni fa: Dzemaili

Inter
Surprise -- > Si sta dimostrando l'uomo in più dei nerazzurri: Lautaro Martinez

Up -- > E' il trascinatore della squadra, sta ripagando i soldi spesi in sede di mercato: Lukaku

Down -- > A rischio cartellino, meglio non schierarlo: Gagliardini

 

TORINO-JUVENTUS
Torino
Surprise -- > Ci terrà a far bene contro la sua ex squadra: Zaza

Up -- > Solo lui può tirare fuori il Toro da questo periodo nero: Belotti

Down -- > Contro una Juve che produce molto offensivamente non è la miglior partita per schierarlo: Izzo

Juventus
Surprise -- > Sta rientrando in squadra e può essere una buona mossa schierarlo: Ramsey

Up -- > E' in forma smagliante, in tutte le azioni offensive bianconere c'è il suo zampino: Dybala

Down -- > Molto in difficoltà, in questo momento meglio lasciarlo in panchina: De Ligt

 

ATALANTA - CAGLIARI
Atalanta

Surprise -- > Quando viene impiegato da Gasperini spesso offre buone prestazioni e i suoi passaggi sono preziosi per gli attaccanti: Pasalic

Up -- > Momento di gran forma per lo sloveno, con lui il bonus può essere dietro l’angolo: Ilicic

Down -- > Gli manca la continuità di rendimento, a volte commette qualche ingenuità in fase difensiva: Djimsiti

Cagliari
Surprise -- > Le sue giocate sono spesso illuminanti e ha un buon tiro dalla distanza: Castro

Up -- > Di media ha realizzato un gol ogni due partite, proverà a centrare la porta anche nel non facile campo di Bergamo: Joao Pedro

Down -- > Il terzino greco rischia di soffrire le sgroppate degli esterni avversari: Lykogiannis

 

GENOA - UDINESE
Genoa

Surprise -- > Finora gli è mancata la costanza ma ha qualità e un ottimo tiro dalla distanza: Schone

Up -- > Il peso dell’attacco genoano ora si regge sulle sue spalle: Pinamonti

Down -- > Non ha iniziato al meglio la stagione, troppe insufficienze in questa prima parte: Radovanovic

Udinese
Surprise -- > Rendimento deludente finora ma sta provando a risalire la china e questo turno può essere buono per rompere il ghiaccio: Lasagna

Up -- >Sotto porta si sa rendere pericoloso, il +3 può essere alla portata in questo turno: Okaka

Down -- > L’ex centrocampista del Crotone sembra il lontano parente del giocatore ammirato qualche stagione fa: Mandragora

 

VERONA - BRESCIA
Verona

Surprise -- > L’ex Chievo non sta rispettando le attese ma il riscatto potrebbe essere dietro l’angolo: Stepinski

Up -- > Ha realizzato il gol decisivo per la vittoria nell’ultimo turno, segno che il serbo sta vivendo un buon momento: Lazovic

Down -- > Poco incisivo in fase offensiva e troppi malus: Verre

Brescia
Surprise -- > Sembra in leggera crescita dopo alcune prestazioni negative: Romulo

Up -- > Il migliore della squadra di Corini è quasi sempre lui, propone giocate interessanti e guadagna buoni voti in pagella: Tonali

Down -- > Giovane attaccante che sembra ancora acerbo per la categoria: Ayé

 

LECCE - SASSUOLO
Lecce

Surprise -- > è in grado di risultare pericoloso anche da sviluppi da calcio da fermo, dietro è una certezza: Calderoni

Up -- > La sua posizione lo rende pericoloso in fase offensiva, l'essere rigorista aumenta l'appetibilità: Mancosu

Down -- > Spesso in ritardo in fase di interdizione, commette molti falli: Petriccione

Sassuolo
Surprise -- > è tornato al bonus e vorrà continuare a timbrare il cartellino: Boga

Up -- > è l'uomo con maggior talento dei neroverdi, può estrarre il coniglio dal cilindro contro chiunque: Berardi

Down -- > rischia di commettere diversi errori in fase difensiva: Marlon
 

FIORENTINA - PARMA
Fiorentina

Surprise -- > Può partire dal primo minuto e cogliere al meglio l'occasione: Vlahovic

Up -- > In pochissimo è diventato l'uomo di riferimento del centrocampo viola: Castrovilli

Down -- > Tanto talento ma forse ancora troppo acerbo: Ranieri

Parma
Surprise -- > Ormai completamente ristabilito, la sua fisicità e i suoi inserimenti possono fare la differenza: Kucka

Up -- > Giocatore non solo bello da vedere ma estremamente efficace, una macchina da bonus: Kulusevski

Down -- > Aspettative ben diverse dopo il suo acquisto ad agosto: Hernani

 

MILAN - LAZIO
Milan

Surprise -- > E' tornato a segnare, ora cerca la continuità: Suso

Up -- > Sempre il più positivo dei suoi, uno dei pochi da schierare ad occhi chiusi: Hernandez

Down -- > In evidente difficoltà ogni volta che il pallone passa dalle sue parti: Calabria

Lazio
Surprise -- > In una Lazio che viaggia alla grande manca ancora il suo reale apporto: Milinkovic-Savic

Up -- > Chi se non lui? Non si ferma più: Immobile

Down -- > Quando viene chiamato in causa il rendimento è sottotono: Jony

 

SPAL - SAMPDORIA
Spal

Surprise -- > Padroneggia ormai senza problemi il ruolo da mediano, manca solo qualche bonus in più: Missiroli

Up -- > Nelle gare in casa contro squadre di pari livello è quasi sempre letale: Petagna

Down -- > Finito parecchio indietro nelle gerarchie: Paloschi

Sampdoria
Surprise -- > Ranieri sta provando a dargli fiducia nella speranza di ritrovarlo: Jankto

Up -- > Il più in forma degli attaccanti doriani è lui: Gabbiadini

Down -- > Poco utile fantacalcisticamente e propenso al cartellino: Viera