Fantacalcio, COME CAMBIA LA SAMPDORIA CON RANIERI

Inevitabile il cambio di allenatore in casa doriana. Il cambio tecnico dovuto non solo all'ultimo posto in classifica ma anche alla totale assenza di gioco.
11.10.2019 16:46 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Luca Di Leonardo
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Fantacalcio, COME CAMBIA LA SAMPDORIA CON RANIERI

Claudio Ranieri è il nuovo allenatore della Sampdoria. L'ultimo posto in classifica, la totale assenza di gioco, una difesa colabrodo (16 gol subiti in 7 giornate) e un attacco che ha difficoltà a segnare (4 gol in 7 partite) hanno reso inevitabile il cambiamento della guida tecnica blucerchiata.
La curiosità è data dal fatto che anche la scorsa stagione Ranieri subentrò a Di Francesco nella guida tecnica della Roma.

COME CAMBIA LA SAMPDORIA
Claudio Ranieri ha usato in passato il 4-2-3-1, il 4-3-1-2 e il 4-4-2 (modulo con cui ha vinto in Premier League con il Leicester) quindi la certezza è l'utilizzo della difesa a 4 invece della difesa a 3 utilizzata da Di Francesco in queste prime giornate di campionato.

MODULO 4-2-3-1

Audero

Depaoli Murillo Colley  Murru

Linetty Ekdal

Rigoni Caprari Jankto

Quagliarella

Questo modulo darebbe la possibilità di avere più copertura in difesa e quindi diminuire sensibilmente i gol subiti e utilizzare le fasce per le ripartenze con Rigoni (o Gabbiadini) e Jankto che potrebbero trovare nuova linfa. Inutile dire che Quagliarella beneficerebbe di maggiori palloni giocabili. In difesa si avrebbe più copertura con  Depaoli favorito su Bereszinski, e Murillo e Colley leggermente in vantaggio su Ferrari Chabot e Regini. In mediana un muro formato da Linetty e Ekdal con Viera e il nuovo arrivato Bertolacci pronto a subentrare. Nella linea d'attacco oltre ai già citati Rigoni e Jankto,  Caprari favorito su Ramirez per giocare vicino a Quagliarella.

MODULO 4-3-1-2

Audero

Depaoli Murillo Colley Murru

Linetty Ekdal Jankto

Caprari

Gabbiadini Quagliarella

Questo modulo ricalcherebbe quello utilizzato da Giampaolo fino allo scorso anno che ha portato la Sampdoria a giocarsi un posto in Europa League. In questo modulo ci sarebbe la conferma della difesa a 4 con l'arretramento di Jankto nei 3 di centrocampo e Caprari e Ramirez pronti a giocarsi una maglia per il ruolo di trequartista puro. Probabilmente ci sarà un'alternanza tra i due. In attacco Gabbiadini è leggermente favorito su Rigoni e Bonazzoli per il ruolo di seconda punta.

MODULO 4-4-2

Audero

Depaoli Murillo Colley Murru

Rigoni Linetty Ekdal Jankto

Gabbiadini Quagliarella

Più difficile che venga utilizzato questo per le caratteristiche tecniche di giocatori come Rigoni, Caprari e Ramirez che vedrebbero limitati i propri raggi d'azione in ruoli a loro non congeniali.