Ennesimo cambio in casa Brescia con il secondo esonero per Corini, sostituito questa volta da Diego Lopez, già avuto da Cellino al Cagliari, sia come giocatore che come allenatore.  Tecnico dal gioco poco spettacolare e molto pragmatico ha avuto le migliori fortune proprio alla guida dei sardi nella stagione 2013-2014 in cui ha conquistato una comoda salvezza.

Le sue idee dovranno necessariamente accordarsi con le risorse tecniche a disposizione delle rondinelle e soprattutto davanti sarà difficile vedere stravolgimenti. Analizziamo dunque le possibili formazioni tipo:


4-3-1-2

Joronen

Sabelli – Cistana – Chancellor – Mateju

Bisoli – Tonali – Dessena

Romulo

Balotelli – Torregrossa

Praticamente nessuna differenza con la formazione proposta da Corini, la squadra non ha in rosa esterni d’attacco ed è molto probabile vedere ancora il trequartista, con Romulo favorito su Spalek e davanti Donnarumma che parte indietro nelle gerarchie. A centrocampo sicuro del posto Tonali mentre Bjarnson se la giocherà più con Dessena che con Bisoli. Scelte obbligate in difesa e tra i pali.


3-4-1-2

Joronen

Chancellor – Cistana – Mangraviti

Sabelli – Bisoli – Tonali – Martella

Romulo

Balotelli – Torregrossa

Una piccola variante, certamente più difensiva potrebbe essere quella del 3-4-1-2 con l’inserimento di un difensore. Le differenze riguarderebbero i due esterni con più possibilità di spingere e con Martella in questo caso favorito su Mateju per caratteristiche. Perderebbe il posto Dessena e Tonali vedrebbe modificato il suo raggio d’azione che sarebbe limitato essendo più congeniale il ruolo da mediano in un centrocampo a 3.


Poche differenze dunque rispetto alle precedenti versione causa, come detto in precedenza, una rosa abbastanza corta e con poche alternative. Per quanto riguarda l’appetibilità dei singoli non ci sentiamo di mettere in risalto qualcuno in una rosa che finora ha prodotto poco. Unica menzione per Torregrossa, che nelle ultime ha alzato nettamente il suo rendimento ma che con il rientro di Balotelli perderà il ruolo da rigorista visto a Bologna.

Sezione: Consigli degli esperti / Data: Mer 5 Febbraio 2020 alle 15:15 / Fonte: Antonio Laus
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print