Fantacalcio, RESOCONTO AMICHEVOLI 24-26 LUGLIO

25.07.2018 22:55 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 312 volte
Fonte: Luca Di Leonardo
Fantacalcio, RESOCONTO AMICHEVOLI 24-26 LUGLIO

In questa sezione daremo il resoconto periodico delle amichevoli prestagionali della nostra Serie A.

Diamo qualche news utile in ottica fantacalcio utile per tutti quei fantallenatori che stanno già iniziando ad annotare qualche nomi interessante nel proprio taccuino.

 

AGGIORNAMENTO 26 LUGLIO H.22:40

 

Canadian Selects - FROSINONE 0-2

 

FROSINONE 1°T (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Terranova, Krajnc; M. Ciofani, Sammarco, Maiello, Soddimo, Molinaro; Ciano, Perica

 

FROSINONE 2° T (3-5-2): Bardi (22’st Vigorito); Ciofani M. (22’st Ghazoini), Goldaniga (22′ Verde), Krajnc (22’st Esposito); Ghiglione, Besea, Crisetig, Chibsah, Beghetto; Matarese, Errico (31’st Simonelli)

 

Nella seconda amichevole in terra canadese, il Frosinone affronta la selezione canadese. Ancora in mostra uno scatenato Perica, che fissa il primo tempo sul 1-0, con un tiro di piatto in corsa servito dal compagno di reparto Ciano. Nel secondo tempo, classica girandola di cambi, ma i ciociari riescono a mettere in ghiaccio il risultato con il gol di Errico, bravo ad approfittare di uno svarione difensivo. 

 

Wolsberger-UDINESE 0-2

Udinese Primo tempo (4-2-3-1): Scuffet, Wague, Samir, Alì Adnan, Mandragora, Fofana, Pezzella, Pussetto, Barak, De Paul, Lasagna (C)

Udinese Secondo tempo (4-2-3-1):Scuffet, Danilo, Samir (72' Pezzella), Alì Adnan (83' Micin), Mandragora (67' Hallfredsson), Fofana (69' Balic), Nuytinck, Machis, Evangelista, De Paul (72' Pontisso), Vizeu.

 

Buona prestazione per i friulani che si impongono per 2-0. In gol De Paul e Fofana. Buona la prestazione di De Paul, Fofana e si conferma Adnan in una buona forma. Lasagna non ha segnato ma ha fatto comunque una buona partita. Barak e Pussetto un pò in ombra.

 

Sheffield Utd- INTER 1-1

INTER (4-2-3-1) Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij (dal 24’ s.t. Ranocchia), Skriniar, Dalbert (dal 10’ p.t. Roric); Gagliardini, Asamoah; Emmers (dal 42’ s.t. Pompetti), Lautaro (dal 33’ s.t. Colidio), Candreva (dal 18’ s.t. Zappa); Icardi (dal 33’ s.t. D’Amico).

L'inter non va oltre il pareggio contro gli Inglesi. In gol il suo capitano Icardi su assist di Candreva dopo un passaggio illuminante di Martinez. L'Inter ha numerose assenze (Nainggolan, Karamoh, Valero, Politano, Salcedo) e dopo 6 minuti si fa male Dalbert che è costretto ad uscire. Spalletti cambia modulo e passa al 3-5-2 con Candreva e Asamoah sulle fasce e davanti il duo Martinez-Icardi. Buona la prova del duo argentino.

 

LAZIO- Triestina 3-0

LAZIO primo tempo (3-5-2): Proto; Wallace, Luiz Felipe, Radu; Basta, Murgia (32' Jordao), Leiva, Minala, Durmisi; Luis Alberto, Rossi.

LAZIO secondo tempo (3-5-2): Guerrieri; Patric, Acerbi, Bastos; Lombardi, Parolo, Di Gennaro, Cataldi, Lulic; Immobile, Caicedo.

Una buona Lazio batte 3-0 la Triestina. In gol Minala, Immobile e Lulic. Confermato il 3-5-2 con Inzaghi che alterna il duo titolare Immobile, Luis Alberto.

 

CHIEVO VERONA-Cittadella 1-0

Chievo (4-3-3): Seculin; Depaoli, Bani, Tomovic, Cacciatore; Kiyine (37’ st Pucciarelli), Radovanovic, Hetemaj (40’ st Leris); Meggiorini (32’ st Rigoni), Stepinski (21’ st Pellissier), Giaccherini.

 

Vittoria di misura per Il Chievo nel derby veneto con il Cittadella. Decisiva la punizione di Giaccherini. Confermato il modulo 4-3-3 con Giaccherini nella linea degli attaccanti. Bani e Tomovic vengono confermati come centrali titolari. Stepinski ancora titolare, Djordjevic, ancora indietro nella preparazione, non è entrato in campo.

 

SAMPDORIA- Padova 1-0

Sampdoria (4-3-1-2): Audero (1′ s.t. Rafael); Sala (18′ s.t. Ramírez), Andersen (1′ s.t. Ferrari), Colley (18′ s.t. Leverbe), Murru (1′ s.t. Rolando); Barreto (32′ s.t. Bereszynski), Capezzi (32′ Peeters), Jankto (32′ s.t. Linetty); Praet (32′ s.t. Tavares); Caprari, Quagliarella (25′ s.t. Stijepovic).

Vittoria di misura per i doriani. Passo in avanti rispetto all'ultima amichevole, il gol vittoria è firmato da Capezzi con un tiro dalla distanza. Provato Praet come trequartista, questo aumenterebbe la sua appetibilità fantacalcistica. Davanti Caprari- Quagliarella.

 

SASSUOLO-Sudtirol 1-0

SASSUOLO: Consigli (60' Pegolo); Lirola (60' Adjapong), Lemos (46' Magnani), Ferrari (60' Letschert), Rogerio (60' Dell'Orco); Bourabia (60' Cassata), Magnanelli (60' Missiroli), Duncan (60' Bandinelli); Berardi (60' Matri), Boateng (44' Babacar), Di Francesco (46' Boga)

Il Sassuolo batte 1-0 il Sudtirol con un gol di tacco del solito Boateng, schierato anche oggi come falso nueve ma uscito alla fine del primo tempo per un problema muscolare. Debutto per i nuovi arrivi Bourabia (schierato titolare) e Boga, subentrato a Di Francesco nella ripresa.

 

JUVENTUS - Bayern Monaco 2 - 0

Juventus (4-3-3): Perin (70' Pinsoglio); Cancelo (70' Macek), Rugani (54' Caldara), Chiellini (54' Barzagli), De Sciglio; Marchisio (46' Fernandes), Pjanic (70' Kastanos), Emre Can (44' Fagioli); Bernardeschi (58' Pereira), Favilli (54' Beltrame), Alex Sandro

 

Prima vittoria per i bianconeri negli States contro un avversario altrettanto importante. A brillare in questa partita  è il giovane Favilli, autore di una doppietta. Primo gol su errore difensivo della compagine tedesca, con Marchisio che riesce a servire il giovane attaccante, che fa tap-in. Qualche minuto dopo, ancora Favilli bravo a scattare in profondità e a battere il tedesco Ulreich.

 

 

ROMA - Tottenham 1 - 4

Roma (4-3-3): Mirante (83' Fuzado); Santon (83' Florenzi), Manolas, Juan Jesus (59' Marcano), Pellegrini Lu. (72' Bianda); Cristante (59' Coric), Gonalons (58' De Rossi), Pastore (59' Pellegrini Lo.); Ünder (52' Kluivert), Schick (58' Dzeko), Perotti (59' Strootman)

 

Parte in salita il torneo ICC per la Roma, con una pesante sconfitta rifilata dal Tottenham. In gol per i giallorossi ancora una volta Schick. Una Roma sperimentale nel primo tempo con una pessima prestazione da parte di Gonalons. Da valutare Under uscito per un problema muscolare. Bene Kluivert Dzeko e Coric.

MILAN- Manchester United 1-1 (9-10 d.c.r.)

Milan (4-3-3): G. Donnarumma (60' Reina); Abate (60' Antonelli), Bonucci (46' Romagnoli), Musacchio, Calabria; Kessié, Locatelli (60' Jose Mauri), Bertolacci (46' Borini); Suso, Cutrone (74' Kalinic), Calhanoglu

Inizia con una sconfitta il torneo ICC. Il Milan perde ai rigori. Gol rossonero ad opera di Suso su assist di Bonucci. Buono l'esordio di Reina. Ancora fuori forma Cutrone.

 

CAGLIARI- Cremonese 1-0

Cagliari (4-3-1-2): Cragno (dal 46′ Rafael); Padoin (dal 68′ Faragò), Ceppitelli (dal 46′ Andreolli), Romagna (dal 46′ Capuano), Lykogiannīs (dal 46′ Pajac); Castro (dal 46′ Dessena), Cigarini (dal 46′ Colombatto), Barella (dal 46′ Deiola); Ioniță (dal 68′ Barella); Farias (dal 46′ Han), Pavoletti (dal 46′ Sau)

Vittoria in pieno recupero per il Cagliari che batte la Cremonese 1-0. Gol decisivo al 93' di Sau. Squadra ancora sottotono e ritmi partita molto bassi. Farias e Pavoletti non pervenuti.