La 19^ giornata di Serie A è ormai in archivio: è tempo dei primi bilanci.
Ecco 11 giocatori che hanno rispettato le aspettative di inizio stagione per rendimento e presenze, giustificando così i fantamilioni spesi per il loro acquisto.

Handanovic (Inter): le vittorie al fantacalcio passano anche dalla scelta di una porta affidabile, che non subisca molti goal. Il numero 1 dell’Inter ripaga i suoi fantallenatori di tutti i crediti spesi per averlo in rosa: sempre titolare, 7 clean sheets e “solo” 16 goal subiti. Dopo 19 giornate la sua fantamedia è del 5,58 grazie anche al rigore parato, proprio nell'ultima giornata, contro l'Atalanta.

Kolarov (Roma): se non avesse sbagliato 2 rigori sarebbe il miglior difensore della Serie A per distacco. Chiude il girone di andata con 5 goal, 2 assist e 5 ammonizioni per una fantamedia del 6,37.
Bonucci (Juventus): regge bene la pesante eredità lasciata dall’infortunio di Chiellini. In un colpo solo diventa il leader della difesa bianconera e capitano. Sarri non gli concede riposo e dopo 19 giornate vanta all’attivo 3 goal e 2 ammonizioni per una fantamedia del 6,87 
Acerbi (Lazio): solita certezza! Poco altro da aggiungere ad un giocatore che è sempre titolare e in solo due occasioni non ha ottenuto la sufficienza. Dopo 19 giornate( anche se la 17^ la dovrà recuperare per l’impegno in Supercoppa) vanta fantamedia del 6,53 grazie a 1 goal, 1 assist e 4 ammonizioni.

Gomez (Atalanta): grazie ad una fantamedia del 8,03 è il miglior centrocampista di questo girone di andata: 6 goal( tutti su azione), 5 assist e 2 ammonizioni. Difficile chiedere di più!
Luis Alberto (Lazio): prima parte di stagione da assoluto Top Player per il centrocampista spagnolo: 3 goal, 11 assist  e 4 ammonizioni in 17 presenze per una fantamedia del 7,68. Con lui in campo il bonus è quasi sempre assicurato!  
Pellegrini Lo. (Roma): nonostante sia stato fermato da un infortunio, conferma il suo status di top di reparto. In 13 presenze colleziona 1 goal, 6 assiste e 4 ammonizioni per  una fantamedia del 6,92.
Nainggolan (Cagliari): a Cagliari è tornato il giocatore ammirato ai tempi della Roma. Anzi, sembra che stia vivendo una seconda giovinezza. Già 4 goal, 4 assist e 3 ammonizioni in 15 presenze per un fantamedia del 7,38.

Immobile (Lazio): 20 goal, 5 assist e 3 ammonizioni in 18 presenze. Solo in 3 occasioni non timbra il tabellino dei marcatori: alla 5^, alla 15^ e alla 16^ giornata. Sequenza incredibile dalla 6^ alla 14^ giornata in cui realizza ben 12 reti e 4 assist. Fantamedia del 10,25! Cosa altro possiamo aggiungere? I suoi fantallenatori gli avranno sicuramente perdonato l’errore dal dischetto alla 15^ giornata contro la Juventus. 
Lukaku (Inter): manda una risposta importante a chi sostiene che sia un attaccante che “vede” poco la porta. Segna in tutti i modi: di testa, di sinistro, di destro e dal dischetto( con 3 centri su 3 tenativi) per un totale di 14 goal in 19 presenze. Se aggiungiamo anche 1 assist otteniamo una fantamedia del 8,74.
Cristiano Ronaldo (Juventus): fenomeno di continuità con 14 goal e 2 assist in 16 presenze. Se nelle prime 10 giornate si era “limitato” a segnare una partita si e una no( pur non giocandole tutte), dalla 14^ alla 19^ è inarrestabile: 9 goal e 1 assist per una fantamedia finale del 9,25.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Mar 14 Gennaio 2020 alle 11:00
Autore: Luca Malgieri
Vedi letture
Print