Fantacalcio, ANALISI NAPOLI NELLE PRIME 12 GIORNATE

Breve analisi fantacalcistica squadra per squadra a 2/3 di campionato. In questo articolo andremo a presentare top,flop,surprise del Napoli
16.11.2019 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Fabio Salis
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, ANALISI NAPOLI NELLE PRIME 12 GIORNATE

PORTA
Spesso alternato con il secondo portiere Ospina (come accaduto nella scorsa stagione) sta mostrando in campo un rendimento che ripaga gli allenatori che lo hanno scelto come primo portiere. In 8 presenze ha subito 12 reti, portando a casa 3 clean sheet e 1 rigore parato. Affidabile, nonostante l'annata per il momento no della sua squadra. -- > Meret.

DIFESA
Chi sale: molto difficile in questo momento trovare qualche giocatore in forma nella retroguardia partenopea, ma in queste prime 12 partite un giocatore che spesso ha portato a casa prestazioni decenti è il greco. L'ex romanista ha fatto il suo realizzando 2 gol, mostrando di aver mantenuto una certa propensione al bonus. Fantamedia: 6,93. -- > Manolas.
Chi scende: il difensore senegalese è finora incappato in un rendimento molto altalenante. In certe partite si è rivelato una sicurezza, come capitato nelle ultime due stagioni, mentre in altre non è riuscito a garantire la tenuta del reparto, incappando anche in malus pesanti. La sua fantamedia è di: 5,4. Da un giocatore del suo calibro ci si attende decisamente di più. Per ora è rimandato. -- > Koulibaly.

CENTROCAMPO
La conferma: lo spagnolo è un calciatore abile tecnicamente e nel muoversi senza palla. Anche in questa stagione sta facendo vedere spunti interessanti e nelle azioni offensive pericolose create dai partenopei c'è spesso il suo zampino. Nelle ultime giornate, così come tutta la squadra partenopea, ha avuto un lieve calo. Più propenso all'assist (4 in totale) che al gol (1), la sua fantamedia è di 6,67. -- > Callejon.
Chi sale: nelle ultime due giornate le sue prestazioni sono state decisamente negative, ma in generale il suo rendimento in quest'inizio di stagione si può considerare positivo. In mezzo al campo detta legge con le sue geometrie ed è anche abile a confezionare assist interessanti. Inoltre sa far male agli avversari col tiro dalla distanza. In questo campionato ha messo a segno 1 rete e 2 assist e la sua fantamedia è di 6,41. -- > Ruiz.
Chi scende: tanta buona volontà non gli è bastata sinora per guadagnarsi un rendimento positivo: troppi alti e bassi di rendimento per il polacco che può sicuramente fare meglio di così. In 12 presenze soltanto 1 assist e zero reti messe a segno e la fantamedia è di 5,75. Chi l'ha acquistato al fantacalcio sicuramente non si può ritenere per ora soddisfatto. Tuttavia ha i mezzi tecnici per riprendersi nelle prossime giornate.  -- > Zielinski.

ATTACCO
La conferma: nonostante gli infortuni che continuano a penalizzarlo già dal ritiro di quest'estate, quando ha avuto l'occasione di scendere in campo ha sfruttato la chance nel migliore dei modi, offrendo un rendimento elevatissimo e una media realizzativa eccezionale: 5 gol in 6 partite che hanno permesso spesso ai partenopei di salvare la faccia, con una fantamedia di 9. Il rendimento si colloca in continuità con la scorsa stagione. --> Milik.
Chi scende: quando è arrivato quest'estate a Napoli in tanti pensavano fosse un giocatore pronto a conquistarsi il posto ed esplodere, visto anche l'ottimo rendimento con il PSV nelle ultime due stagioni, ma a parte il gol contro la Juventus alla seconda giornata non ha fatto vedere nulla di interessante. Il suo bottino è magro: appena 1 rete e 1 assist, con un 6,19 di fantamedia. -- > Lozano.