Fantacalcio, ANALISI LECCE NELLE PRIME 12 GIORNATE

Breve analisi fantacalcistica squadra per squadra a 2/3 di campionato. In questo articolo andiamo a presentare top,flop,surprise del Lecce
17.11.2019 17:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Fantacalcio, ANALISI LECCE NELLE PRIME 12 GIORNATE

PORTA
Gabriel ha portato nel salento un discreto livello di esperienza che ha fornito un rendimento totalmente in linea con le aspettative. Analizzando i numeri sono 25 i gol subiti con un rigore parato, fantamedia 4.5, normale per quello che continua ad essere, a livello fantacalcistico, un portiere di terza fascia.

DIFESA
La conferma: il capitano non ha deluso come presenze, non avendone saltata neanche una, nè tantomeno in termini di rendimento con una fantamedia di 5.87 che lascia la sua valutazione ad ottimo rincalzo nelle fantarose di chi l'ha acquistato -- > Lucioni.
Chi sale: rendimento senz'alto sorprendente quello del terzino ex Novara che non solo ha vinto la concorrenza di Vera, titolare designato ad inizio anno, ma si è anche regalato 2 gol che gli hanno fatto lievitare la fantamedia a 6.35 -- > Calderoni.
Chi scende: ci si aspettava di certo di più da uno che ai tempi di Palermo aveva regalato un rendimento ben differente. Le presenze non mancano, 10 in totale, ma il 5.31 di fantamedia è decisamente troppo poco -- > Rispoli.

CENTROCAMPO
La conferma: il capitano in sede di fantaguide era stato presentato come il più appetibile dei suoi e i numeri non hanno tradito le aspettative, anzi sono andati oltre. 7.38 di fantamedia grazie ai 5 gol di cui 4 su 4 dal dischetto, consideratelo pure come titolare nelle vostre leghe numerose -- > Mancosu.
Chi sale: rendimento abbastanza altalenante per tutti gli altri ma il Modric del salento può vantare una fantamedia di 5.91, quasi sufficiente ed avere un giocatore in rosa che galleggia sempre intorno al 6 spesso è un'ancora di salvezza -- > Petriccione.
Chi scende: decisamente deludente il suo apporto fornito alla causa leccese, era arrivato con giocatore di esperienza per trascinare il centrocampo giallorosso ma ad ora è solo una meteoria con appena 3 presenze -- > Imbula.

ATTACCO
La conferma: la prima giornata di questo campionato a San siro aveva messo in mostra il suo talento cristallino che a Bologna non avevamo visto a pieno. Dopo tante ottime prestazioni (10 presenze totali) è arrivato pure il primo gol e siamo certi ne farà altri. Fantamedia 6.7 -- > Falco.
Chi sale: se avessimo scritto questo articolo 1 mese fa non avremmo certo menzionato in questa sessione l'ex Milan e Genoa. Un improvviso cambio di tendenza con 3 gol nelle ultime 3 dopo un avvio deludente con Liverani che ha trovato finalmente il suo bomber -- > Lapadula.
Chi scende: doveva essere la sua occasione per trovare continuità di rendimento ma ad ora 0 gioie e 2 rigori falliti che pesano come un macigno. Difficile pensare che ne tirerà ancora e, come se non bastasse, l'exploit di Lapadula gli farà da ostacolo per il futuro-- > Babacar.