Fantacalcio, ANALISI JUVENTUS NELLE PRIME 12 GIORNATE

Breve analisi fantacalcistica squadra per squadra a 1/3 di campionato. In questo articolo andremo a presentare top,flop,surprise della Juventus
17.11.2019 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Fabio Salis
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, ANALISI JUVENTUS NELLE PRIME 12 GIORNATE

PORTA
Il portiere polacco sta garantendo anche in questo campionato un rendimento molto positivo e una certa continuità, nonostante a volte Sarri gli conceda qualche turno di riposo in ottica coppe, facendo giocare Buffon. In otto presenze è riuscito a portare a casa in quattro occasioni il bonus inviolabilità e generalmente voti al di sopra della sufficienza. Affidabile. -- > Szczesny.

DIFESA
La conferma: così come nella scorsa stagione, anche in questa si conferma tra i top assoluti a livello di reparto. Con una particolarità: in 12 presenze non ha mai rimediato un'insufficienza e spesso voti sopra il 6,5 (fantamedia: 6,67). Ha inoltre realizzato anche 1 gol, confermando la sua propensione anche a cercare di offendere in area avversaria. Con i piedi è abile ad impostare e può premiare anche con qualche assist. Schieratelo sempre. -- > Bonucci.
Chi sale: nullo in ottica bonus (zero gol e assist), ma sta trovando una discreta continuità di rendimento dopo i tanti alti e bassi della scorsa stagione. Ha qualità offensive interessanti che potrebbero premiarvi. Con Sarri in panchina, il cui gioco prevede la propensione costante in avanti dei terzini, il giocatore può ancora crescere e nelle prossime giornate trovare finalmente anche il bonus. Fantamedia: 5,95. In crescita -- > Alex Sandro.
Chi scende: il giovane difensore olandese è di ottima prospettiva e ha tutte le carte in regola per fare bene in futuro, ma ha bisogno ancora di tempo per prendere al meglio le misure del calcio italiano. In queste prime 12 giornate ha alternato prestazioni sufficienti, e anche alcune buone, ad altre molto negative in cui ha commesso ingenuità che sono costate rigori subiti o qualche cartellino. Fantamedia: 6,06. Rimandato. -- > De Ligt.

CENTROCAMPO
La conferma: il bosniaco è il leader del centrocampo bianconero anche in questo campionato, in cui sta trovando anche maggiore confidenza con la rete rispetto alla passata stagione (già 3 gol realizzati e anche 1 assist messo a segno). La titolarità e la costanza di rendimento sono i due fattori che lo rendono uno dei top di reparto, ma lo rende particolarmente appetibile in ottica fantacalcio anche l'abilità nel tiro dalla distanza. Fantamedia: 7,27. -- > Pjanic.
Chi sale: dopo un ottimo inizio nelle prime due giornate, in cui ha fatto la differenza in campo, si è dovuto fermare a causa di un infortunio che l'ha tenuto fermo per due mesi. Tuttavia al ritorno in campo sembrava non si fosse mai fermato vista l'ottima condizione fisica mostrata nelle ultime giornate. In questa stagione il suo rendimento può ancora crescere, visto anche il gioco maggiormente improntato ad offendere di Sarri. Fantamedia: 7,5. -- > Douglas Costa.
Chi scende: l'ex giocatore della Fiorentina sta vivendo una fase involutiva molto preoccupante. Sembra lontano anni luce dal giocatore in grado di fare la differenza ammirato a Firenze e nei primi anni in bianconero. In dieci presenze è riuscito a guadagnarsi la sufficienza soltanto in due occasioni, senza portare bonus (fantamedia: 5,28). Ha bisogno di compiere una netta inversione se non vuole incappare in una stagione fallimentare. Bocciato. -- > Bernardeschi.

ATTACCO
La conferma: nonostante il calo fatto registrare nelle ultime giornate e qualche alto e basso di rendimento, i suoi numeri sono comunque positivi e sostanzialmente in linea con la scorsa stagione: il portoghese ha realizzato 5 reti e messo a segno 1 assist in 10 presenze per una fantamedia di 7,7. Tuttavia certamente da lui è lecito attendersi qualcosa in più nelle prossime giornate, anche per capire come sarà il proseguimento della sua stagione. --> Cristiano Ronaldo.
Chi sale: annata molto travagliata per lui quella scorsa, dove ha rappresentato forse il flop più grande del reparto offensivo. In questa stagione si sta invece in parte riscattando, soprattutto nell'ultimo periodo in cui ha inanellato una serie di prestazioni positive con gol decisivi, ultimo quello realizzato contro il Milan. Il suo bottino è di 3 gol e 1 assist in 10 partite giocate, con una fantamedia di 7,78. -- > Dybala.